Servizio raccomandate, i tempi d'attesa con Poste Italiane La replica

Lunedì 16 Novembre 2020

Caro Gazzettino,

ma  Poste Italiane crede di aver migliorato e/o velocizzato il servizio Raccomandate?

Ora se il postino (quando passa...) ti trova a casa, bene, altrimenti diventa un'odissea: non prima di 3 giorni lavorativi (senza sabati e domeniche, per carità) devi aspettare o prenotare (previe bibliche attese al call center) un'altra consegna. E se non sei a casa o non passa devono trascorrere SOLO 9 giorni prima che tu possa trovare l'agognata lettera nell'ufficio postale più vicino: in totale 12 giorni lavorativi...  ovvero un'eternità. Con tanto di rischi di perdere vantaggi se si tratta di una contravvenzione.

Lettera firmata

Mestre

LA REPLICA dell'AZIENDA 

In riferimento alla lettera sul Servizio raccomandate e i tempi d'attesa, Poste Italiane desidera precisare che di norma le raccomandate e gli atti giudiziari sono disponibili per il ritiro in Ufficio Postale già dal secondo giorno successivo al tentativo di consegna. 

Le modalità descritte dal lettore si riferiscono invece al recapito di documenti (come la patente di guida, la carta di identità elettronica o carte bancomat), per la consegna dei quali il ministero o la banca emittente richiedono procedure specifiche a tutela della corretta notifica ai destinatari.

Ultimo aggiornamento: 18 Novembre, 11:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA