Ragusa, muore accoltellata in strada a Vittoria: Brunilda Halla aveva 37 anni. È caccia al killer, sotto interrogatorio il marito

È morta durante il trasporto in ospedale

Mercoledì 25 Maggio 2022
Ragusa, muore accoltellata in strada a Vittoria: Brunilda Halla aveva 37 anni. È caccia al killer, sotto interrogatorio il marito

Una donna è stata uccisa nel primo pomeriggio a Vittoria, in provincia di Ragusa. La donna, Brunilda Halla, albanese di 37 anni, è stata accoltellata circa un'ora fa nella zona tra via Adua e via Tenente Alessandrello. 

È stata colpita in strada, ma sarebbe stata trovata dal personale del 118 nella sua abitazione: è morta durante il trasporto in ospedale a causa delle gravi ferite riportate. Ancora da chiarire le modalità del delitto. Le indagini sono condotte dai carabinieri.

Brunilda era sposata con un connazionale e madre di due bambini, un maschietto e una femminuccia, faceva lavori saltuari. Quando è avvenuta l'aggressione il marito della donna, che in questo momento viene interrogato dai carabinieri, era al lavoro.

La vittima è stata raggiunta da alcune coltellate dopo essere uscita dalla sua abitazione in via Firenze, una strada trafficata dalla quale transitano numerose auto.

Gli investigatori stanno interrogando le persone che hanno soccorso la donna e hanno anche acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona alla ricerca di elementi utili per risalire all'autore del delitto.

Ultimo aggiornamento: 18:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA