Salva la moglie che sta annegando in mare, ma muore d'infarto poco dopo

PER APPROFONDIRE: infarto, moglie, muore, rimini, salva
Salva la moglie che sta annegando in mare, ma muore d'infarto poco dopo
Ha salvato la moglie che stava annegando, ma poco dopo è morto d'infarto. Vittima, Sergio Papisca, 83 anni, di Cassano Magnago in provincia di Varese.  La coppia era arrivata a Rimini qualche giorno fa, come riporta il Resto del Carlino, per le vacanze estive. Andavano in riviera da oltre 50 anni, sempre nello stesso albergo. Tanto che in molti li conoscevano. 

LEGGI ANCHE ​Nigeriano aggredisce tabaccaio alla stazione della metro: bloccato dalla vigilanza. Video

La tragedia, ieri mattina, al bagno 78 di Bellariva. I coniugi erano andati a fare il bagno, quando la moglie si è trovata in difficoltà in un punto dove non risciva a toccare. La corrente le impediva di tornare a riva e così ha chiesto aiuto al marito. L'uomo si è tuffato ed è riuscito a trascinarla verso la spiaggia, salvandola.

Pochi minuti dopo, però, l’uomo si è trovato in mezzo al mare. Andava sotto, probabilmente proprio a causa del malore. È stata la moglie stavolta a chiamare aiuto. Il salvataggio si è mosso immediatamente riuscendo a raggiunverlo in un attimo e a riportarlo a riva, dove oltre al massaggio cardiaco è stato usato anche il defibrillatore. Tutto inutile. L’ambulanza è arrivata nel giro di pochissimi minuti. I medici hanno continuato la rianimazione, ma poi sono stati costretti ad arrendersi. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 9 Giugno 2019, 21:57






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Salva la moglie che sta annegando in mare, ma muore d'infarto poco dopo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti