Salaria, identificata la seconda vittima: è Andrea Maggi, l'uomo dell'appello a Chi l'Ha Visto

Esplosione sulla Salaria, identificata la seconda vittima: è Andrea, l'uomo dell'appello a "Chi l'ha visto"
Manca ancora l'ufficialità, attraverso l'esame del dna che è in corso, ma i carabinieri di Rieti hanno identificato la seconda vittima dell'esplosione avvenuta nel primo pomeriggio di ieri nell'area di servizio di Borgo Quinzio costata la vita a due persone e il ferimento di 18. Secondo  quanto riferisce l'Ansa da fonti giudiziarie il corpo carbonizzato, trovato vicino al distributore, è quello di Andrea Maggi, 38 anni, di Montelibretti (Roma). La sua auto, una Opel Corsa, è stata trovata nei pressi dell'area di servizio. 

Salaria, omicidio colposo: indagato il camionista dell’autocisterna
Salaria, telefonata a "Chi l'ha visto": «Non abbiamo più notizie di Andrea»

(foto rietinvetrina)

 
 


Esplosione in un distributore sulla Salaria: morto il pompiere Stefano Colasanti e un passante

L'altra vittima è il vigile del fuoco Stefano Colasanti. (nella foto sotto)



ll giovane manca all’appello da ieri. Per tutta la giornata di ieri i familiari lo hanno cercato a casa e negli ospedali, lanciando anche un appello alla trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto?”, senza riuscire ad avere sue notizie. Sono ore di apprensione e dolore per i quattro fratelli, mentre il passare delle ore assottiglia le speranze di trovarlo ancora in vita.

Esplosione sulla Salaria, scene da Apocalisse: «L'autocisterna sbalzata per una decina di metri»
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 6 Dicembre 2018, 13:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Salaria, identificata la seconda vittima: è Andrea Maggi, l'uomo dell'appello a Chi l'Ha Visto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti