Papa Francesco telefona in diretta a Rai1: «Medici e preti sono i crocifissi di oggi»

Venerdì 10 Aprile 2020
Papa Francesco telefona in diretta a Rai1: «Medici e preti sono i crocifissi di oggi»

Sono gli eroi della porta accanto. Di più. «Sono i crocifissi di oggi». Papa Francesco ha telefonato in diretta allo speciale su Rai1 condotto da Lorena Bianchetti per parlare della abnegazione dei sanitari, dei medici, degli infermieri per soccorrere tante persone malate di coronavirus. Oltre cento di loro hanno contratto il virus in corsia e sono morti.

LEGGI ANCHE --> Coronavirus, la Protezione civile consegna uova di Pasqua nelle case ai bambini

«Oggi, in questo momento, penso al Signore crocifisso e alle tante storie dei crocifissi della storia, a quelli di oggi di questa pandemia; i medici, gli infermieri, le infermiere, le suore, i sacerdote, morti al fronte come soldati» ha detto Papa Francesco, aggiungendo: «Ci hanno dato la vita per amore resistenti come Maria, sotto le croci della loro comunità, degli ospedali, curando gli ammalati. Anche oggi ci sono crocifissi e crocifisse che muoiono per amore» ha detto il Papa in diretta.

«Sono vicino al popolo di Dio - ha aggiunto - ai più sofferenti soprattutto, alle vittime di questa pandemia, al dolore del mondo. Ma guardando su, guardando alla speranza, perché la speranza non delude. Non toglie il dolore ma non delude».

Ultimo aggiornamento: 17:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA