Cucchi, Giovanardi insiste: «Chiedere scusa per cosa? Stefano è morto per la droga»

Giovanardi: «Chiedere scusa per cosa? Stefano Cucchi è morto per la droga»

di Simone Pierini

«Non devo chiedere scusa alla famiglia Cucchi, perché dovrei farlo? La prima causa di morte di Stefano Cucchi è stata la droga». Così ai microfoni de «La Zanzara» l'ex senatore Carlo Giovanardi che per anni difese i carabinieri criticando la sorella di Cucchi che sosteneva la tesi del pestaggio.




Lo stesso Giovanardi nel 2016 alla Zanzara disse: «Ilaria Cucchi dice che il decesso del fratello Stefano è stato causato dalle fratture? Davanti a 20 periti e 4 dei più grandi luminari che si sono pronunciati non credo certo agli asini che volano».

«Vedremo nel corso del processo se le botte dei CC sono state causa della morte», aggiunge. «Di cosa devo chiedere scusa? - insiste - Non mi vergogno di nulla, le perizie hanno sempre escluso la morte per percosse, prendetevela con loro».
 


«Bisogna chiedere scusa alle guardie penitenziarie assolte dopo 6 anni di calvario», incalza. «Dissi che le guardie carcerarie erano vittime come Cucchi», ricorda l'ex esponente FI. «Tutte le perizie dicono che la prima causa di morte di Cucchi è stata la droga. Volevano intitolargli una strada, ma non è un benemerito del Paese e prima di condannare i carabinieri facciamo finire i processi, poi eventualmente paghino...».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 11 Ottobre 2018, 21:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cucchi, Giovanardi insiste: «Chiedere scusa per cosa? Stefano è morto per la droga»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 51 commenti presenti
2018-10-12 20:16:59
Ma se Cucchi non spacciava forse sarebbe ancora vivo. Dobbiamo sempre ricordare che era un delinquente.
2018-10-13 14:47:42
"...lasciate ogni speranza...", è stata scritta solo per lei.
2018-10-12 19:45:43
Avesse taciuto avrebbe forse salvato il salvabile, suo. La prima causa è la droga? Quindi se domani incontro un cirrotico causa alcolismo grave, imbriago spolpo, che mi ruba il parcheggio posso menarlo fino a ucciderlo e va benissimo? Questo è il lato schifoso di quelli che indossano la divisiva: qualcuno deve aver detto loro che possono separare le acque.
2018-10-12 21:05:40
leggi bene le perizie. lo hanno menato ma non ucciso.
2018-10-13 10:21:39
Copppertone le perizie non le puoi aver lette nemmeno tu, al limite hai letto negli articoli le intepretazioni degli scriventi o degli intervistati inerenti alcuni passaggi delle perizie. Attento, hanno negato ogni coinvolgimento e responsabilità sui segni di violenza. Era caduto, dicevano. Si è ferito da solo, dicevano. Ora, se hai potuto vedere le immagini del volto capirai che non lo hanno menato. Lo hanno massacrato. Un anfibio chiodato sul cranio con tanto di scricciolìo non ti fa solo male. Hanno taciuto, mentito, spalleggiandosi l'un l'altro negando ogni coinvolgimento lasciando che le guardie carcerarie e i medici poi venissero messi in dubbio ed erano stati loro!!! Come potete difenderli??