Covid Italia, bollettino oggi 24 febbraio: 16.424 casi e 318 morti. Oltre 3mila contagi in Lombardia

Mercoledì 24 Febbraio 2021
Covid Italia, il bollettino del 24 febbraio

Coronavirus Italia, il bollettino di oggi mercoledì 24 febbraio 2021. Sono 16.424 i test positivi registrati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i contagi erano stati 13.314. I morti sono invece 318, ieri erano stati 356. Mai così tanti casi erano stati registrati dal 14 gennaio (quando furono 17.246). Sono 340.247 i test (molecolari e antigenici) effettuati, ieri erano stati 303.850, oltre 36 mila in meno. Il tasso di positività è del 4,8%, rispetto al 4,4% di ieri (+0,4%). Tra le Regioni, più casi in Lombardia (3.310), Campania (2.185) e Piemonte (1.453).

Nuovo Dpcm fino al 6 aprile, include Pasqua. Speranza: «Impossibile allentare i divieti»

SCARICA QUI IL BOLLETTINO

Più terapie intensive, meno ricoveri

Sono 2.157 i pazienti ricoverati in terapia intensiva in Italia, con un aumento di 11 unità in più nel saldo quotidiano tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri in rianimazione sono stati 178. Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 18.217 persone, in calo di 78 unità rispetto a ieri. Dall'inizio dell'emergenza sono state contagiate dal covid-19 2.848.564 persone mentre ne sono morte 96.666. I dimessi/guariti in 24 ore sono 14.599 che portano il totale delle persone che dall'inizio dell'emergenza hanno superato il virus a 2.362.465. Sono 1.485 in più gli attualmente positivi, ovvero le persone con covid-19 in carico al sistema sanitario nazionale. In totale a oggi in Italia sono 389.433 le persone positive al Sars Cov2.

Lombardia

In Lombardia a fronte di 50.268 tamponi effettuati, sono 3.310 i nuovi positivi (6,5 per cento). È quanto emerge dal quotidiano report della Regione con i dati sull'andamento della pandemia Covid-19. Calano lievemente i pazienti ricoverati nelle terapie intensive (-2, totale 406) mentre crescono di 29 gli ingressi negli altri reparti (totale 3.946). I nuovi decessi sono 38 con il totale che arriva a 28.184 dall'inizio dell'emergenza. Infine nelle ultime 24 ore aumentano di 2.762 le persone guarite/dimesse portando il numero complessivo a 503.152.

Veneto

Riprendono a crescere i contagi Covid in Veneto. Sono 895 i nuovi positivi al virus in 24 ore, per un totale di 328.973 infetti dall'inizio dell'epidemia. I decessi da ieri sono stati 21, per un numero complessivo di 9.763 vittime. Lo riferisce il bollettino della Regione. Diminuiscono i ricoveri, sia in area non critica che in terapia intensiva: sono 8 in meno i pazienti Covid nei reparti non critici degli ospedali (1.247 in totale); in calo (-7) anche i malati in terapia intensiva, 132.

Toscana

È di 857 nuovi casi, età media 45 anni, e di altri 17 decessi (totale 4.599 vittime) l'andamento del Coronavirus in Toscana nelle 24 ore secondo il consueto report della Regione. Inoltre, i ricoverati vanno a quota 1.005 (+22 su a ieri), di cui 163 in terapia intensiva (+4 unità). Tra i nuovi positivi (+0,6%) 832 sono stati confermati con tampone molecolare e 25 da test rapido antigenico. Dunque, da inizio dell'epidemia in Toscana sono 151.413 i casi di positivi Covid. Crescono di meno i guariti (+0,4%) che con 556 pazienti usciti dal Covid raggiungono un totale di 131.409. 

 

 

Campania

Ben 2.185 positivi in Campania con una curva in aumento e che passa dal 9,53% di ieri al 10,22 di oggi. È quanto emerge dal bollettino dell'Unità di crisi della Regione. 303 casi sono stati identificati da test antigenici rapidi. In totale si sono registrati 1.763 asintomatici e 119 sintomatici (sia sintomatici che asintomatici si riferiscono ai soli positivi al tampone molecolare) I tamponi del giorno sono 21.366 (di cui 3.568 antigenici). Il totale dei positivi finora registrati è di 257.939 (di cui 4.794 antigenici). Si registrano altre 40 vittime.

Puglia

In aumento oggi in Puglia i nuovi casi positivi. Sui 10.925 test effettuati per l'infezione da coronavirus sono stati registrati 991 casi positivi: 561 in provincia di Bari, 81 in provincia di Brindisi, 95 nella provincia Bat, 99 in provincia di Lecce, 196 in provincia di Taranto. Due casi di residenti fuori regione e 4 di provincia di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti. Ieri i nuovi contagi erano 823 su 12.067 tamponi. Sono stati registrati 24 decessi.


Lazio

Oggi su oltre 15 mila tamponi nel Lazio (+4.771) e oltre 21 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test, si registrano 1.188 casi positivi (+299), 38 i decessi (+5) e +1.197 i guariti. Aumentano i casi e i decessi, mentre diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 3%. I casi a Roma città sono a quota 500.
 

Marche

Oltre 600 positivi al coronavirus in 24ore nelle Marche: sono 616, tra i quali 266 in provincia di Ancona, quelli rilevati tra le nuove diagnosi. Nel Percorso Screening Antigenico (1047 test), invece, riscontrati 91 casi (da sottoporre al tampone molecolare) con rapporto positivi/testati al 9%. Nell'ultima giornata, riferisce il Servizio Sanità della Regione, «testati 5.953 tamponi: 3.476 nel percorso nuove diagnosi (1.047 nel percorso Antigenico) e 2.477 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 17,7%)».

 

Abruzzo

Sono complessivamente 52.299 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 535 nuovi casi (di età compresa tra 7 mesi e 103 anni). Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità precisando che i positivi con età inferiore ai 19 anni sono 83, di cui 6 in provincia dell'Aquila, 30 in provincia di Pescara, 31 in provincia di Chieti e 16 in provincia di Teramo. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 10 nuovi casi e sale a 1662.

Emilia Romagna

Sono 1.427 i nuovi casi di positività al Coronavirus individuati nelle ultime 24 ore in Emilia-Romagna, sulla base di 42.169 tamponi, fra molecolari e antigenici, messi a referto. I morti sono 33. Dei nuovi contagiati sono 648, individuati con l'attività di screening e contact tracing. Crescono i contagi in provincia di Ravenna (240), restano alti anche Bologna (227) e Rimini (222). I casi attivi salgono a 36.771 (+63 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, sono il 93,9%.

Piemonte

L'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.453 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 197 dopo test antigenico), pari al 6.8% dei 21.363 tamponi eseguiti, di cui 11.176 antigenici. Dei 1.453 nuovi casi, gli asintomatici sono 498(34,3% ). Sono 17 i decessi di persone positive al test del Covid-19

 

 

 

Basilicata

In Basilicata - zona gialla dallo scorso 11 gennaio - sono in aumento i contagi da coronavirus. Ieri sono stati analizzati 1.386 tamponi molecolari 169 sono risultati positivi e di questi 165 appartengono a residenti in regione. Lo ha reso noto la task force regionale, specificando che nelle ultime 24 ore non sono stati registrati decessi, con il totale delle vittime lucane fermo a 357.

Sardegna

Sono 40.877 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 65 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 749.112 tamponi, per un incremento complessivo di 2.418 test rispetto al dato precedente. Il rapporto casi positivi-tamponi eseguiti segna per l'Isola un tasso di positività dello 2,6%. Si registrano 7 decessi (1.132 in tutto).

Liguria

L'incidenza dei positivi al covid sui testati nell'ultimo bollettino diffuso dalla Regione è scesa intanto al 3,7% dal 4,9% del giorno precedente: sono 285 nuovi casi dopo 4.760 tamponi molecolari e 2.947 test antigenici effettuati, mentre anche il numero dei positivi totali si riduce a 5.676 (-58). La pandemia comporta però 11 nuovi decessi, di persone tra i 68 e i 91 anni (due delle vittime registrate risalgono però a gennaio).

CLICCA QUI PER GRAFICI E MAPPE

Friuli Venezia Giulia

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 5.912 tamponi molecolari sono stati rilevati 317 nuovi contagi con una percentuale di positività del 5,36%. Sono inoltre 3.700 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 186 casi (5,03%). I decessi registrati sono 10; i ricoveri nelle terapie intensive sono 58 e scendono a 345 quelli in altri reparti. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Riccardo Riccardi.

Calabria

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 542.311 soggetti per un totale di tamponi eseguiti pari a 574.228 (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 37.098 (+278 rispetto a ieri), quelle negative 505.213. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare 19 persone in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri), +304 guariti/dimessi e altri 3 decessi.

Trentino

Sono 3 (1.265 in totale) i decessi per Covid nelle ultime 24 ore in Trentino: sono avvenuti tutti in ospedale e si riferiscono a 2 uomini e 1 donna fra i 76 e gli 85 anni. Sono 57 i nuovi casi positivi al molecolare registrati nel bollettino quotidiano dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari (su 1.916 test). A questi si affiancano i 300 individuati attraverso i test rapidi (su 2.208 test).

Sicilia

Sono 542 i casi di Covid 19 registrati oggi in Sicilia su 26.440 tamponi processati. Nell'isola si registrano anche 21 morti e 1.488 dimessi o guariti. Attualmente sono 27.690 i positivi in Sicilia - 967 in meno di ieri e di questi 816 sono ricoverati in regime ordinario, 130 in terapia intensiva e 26.744 sono in isolamento domiciliare.

Ultimo aggiornamento: 20:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA