«Al mare, ma rimango vigile». Polemica sul Toninelli. E lui: lavoro anche con la mia famiglia

PER APPROFONDIRE: danilo toninelli, genova, toninelli, vittime
«Al mare per qualche giorno, ma rimango vigile». Polemica sul Toninelli. Fi: non rispetta Genova

di Simone Canettieri

Una foto senza occhiali e con il berretto della guardia costiera, abbracciato alla moglie che indossa occhiali a specchio: così il ministro delle infrastrutture e trasporti, Danilo Toninelli annuncia su Instagram di essere in vacanza. «Qualche giorno di mare con la famiglia con l'occhio sempre vigile su ciò che accade in Italia», scrive il ministro nel testo che accompagna l'immagine. «Ma tutti gli eroi della guardia costiera, dai vertici fino all'ultimo dei suoi uomini, sono sempre con me. Anzi li tengo sempre in... testa», chiosa facendo riferimento al cappello. Ma questa foto sta provocando polemiche politiche. «Se Scajola fosse ministro del V governo Berlusconi e dopo la tragedia di Genova fosse ritratto a raccogliere conchiglie come Danilo Toninelli, il Parlamento riaprirebbe per dargli la sfiducia e i girotondi sarebbero lunghi dal ministero fino a Imperia», scrive su twitter Gianfranco Rotondi. 

Giorgio Mulé, deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato attacca: «Il ministro Danilo Toninelli ha deciso di partecipare agli italiani con una foto su Instagram di trovarsi a rilassarsi perqualche giorno di mare chissà dove. La sua coscienza evidentemente glielo permette, la nostra invece ribolle di indignazione. Forza Italia aveva chiesto che il ministro venisse già questa settimana in Parlamento per riferire sul disastro del ponte Morandi, ma Toninelli aveva fatto sapere di aver bisogno di tempo per raccogliere più informazioni e ha fissato al 27 agosto. Forse, vista la scenografia della foto su Instagram, il tempo gli occorreva per raccogliere conchiglie».

 «Siamo davanti - sottolinea Mulè - a un oltraggio delle vittime e della verità. Il ministro Toninelli invece di stare spaparanzato al mare rimuova immediatamente come gli chiediamo da due giorni i componenti della commissione da lui nominati in aperto conflitto di interessi: chiediamo scusa noi per lui agli italiani. In quella foto non c'è l'Italia, ma un politico ridicolo che non si rende neppure conto di quanto sia inopportuno andarsene in giro e abbandonare la nave del suo Paese. Risalga a bordo, cazzo«, gli direbbe il suo compagno di partito De Falco. Ecco, lo faccia Toninelli e si vergogni».

Il ministro Danilo Toninelli risponde su Twitter alle accuse: «Mi fa ridere chi mi accusa di essere al mare con la mia famiglia. Sono fisso al telefono e seguo ogni cosa che riguarda il @mitgov. E sono felice di farlo stando vicino a chi amo di più e da cui sono quasi sempre lontano. Si chiama amore, ma forse per certa gente è solo un'utopia».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 21 Agosto 2018, 13:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Al mare, ma rimango vigile». Polemica sul Toninelli. E lui: lavoro anche con la mia famiglia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 28 commenti presenti
2018-08-23 10:16:23
per un incompetente come lui, molto meglio rimanere al mare che al Ministero...., ma lui sempre vigile. Se un simile comportamento fosse stato adottato da un ministro di un altro partito, i 5S avrebbero fatto una chiazzata allucinante, ma a loro é tutto permesso con le più assurde giustificazioni. Finché dura, fanno bene ad approfittarne. Quando gli italiani si sveglieranno dal torpore, cambieranno molte cose anche per loro ....
2018-08-22 21:22:36
Le opposizioni sono ridicole, chiedono le dimissioni del ministro per un giorno al mare con la moglie? E allora a quelli che hanno distrutto il paese che dobbiamo chiedere noi italiani?
2018-08-22 15:31:09
Magari se la smettessero di questa mania di protagonismo con i selfie!!
2018-08-22 14:23:00
Per un selfie tutte queste idiozie. Che Paese del piffero....
2018-08-22 14:21:20
Per un selfie tutte queste idiozie. Che Paese del piffero....