Bloccati in casa dai rapinatori, notte di terrore per tre settantenni

Domenica 24 Maggio 2020
Ingagini in corso sulla notte da incubo dei tre anziani
1
DESENZANO - Penetrano furtivamente nell'abitazione, svegliano bruscamente gli anziani padroni di casa, tre ultrasettantenni, e li tengono in pugno terrorizzandoli per interminabili minuti, al fine di svaligiare accuratamente la casa. I malviventi nella notte di venerdi scorso hanno preso di mira la villa di un commercialista settantaseienne, che era nell'abitazione insieme a due sorelle. I tre hanno agito incappucciati e usando guanti. Si sono rivolti subito sull'uomo, tirato giù dal letto bruscamente, lo hanno colpito e legato, poi hanno immobilizzato anche le donne, quindi hanno iniziato a ribaltare la casa alla ricerca di valori. Sono stati le stesse vittime dell'aggressione a chiamare le forze dell'Ordine dopo che i rapinatori hanno abbandonato la casa usando l'auto del proprietario. I Carabinieri stanno indagando sul fatto. © RIPRODUZIONE RISERVATA