Giovedì 9 Agosto 2018, 08:27

Prefetto vicario indagato: «Favoriva gli appalti per i centri migranti»

Pasquale Aversa

di Mary Liguori

PADOVA - Scandalo sulla gestione dei centri di accoglienza di Padova. La Procura ha iscritto sul registro degli indagati il vicario della Prefettura, Pasquale Aversa, napoletano, insieme all'ex funzionaria della stessa prefettura, Tiziana Quintario, già indagata per un'altra vicenda analoga. Avvisi di garanzia a firma del pm Federica Baccaglini notificati dai carabinieri anche ai responsabili della cooperativa sociale Ecofficina Educational (oggi Edeco) peraltro già al centro di numerose inchieste penali. Si tratta del presidente Gaetano Battocchio, di Sara Felpati, sua vice, di Simone Borile, gestore, e di Marco Zangrossi, consulente del lavoro.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Prefetto vicario indagato: «Favoriva gli appalti per i centri migranti»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 86 commenti presenti
2018-08-09 22:19:53
non mi risulta che ci fossero fascisti (a parte il fascio, quello originale) durante le guerre puniche.
2018-08-09 21:36:22
... pasquale..versa il mal tolto..
2018-08-09 21:09:31
Indagate anche il suo paesano cuttaia!!!!!
2018-08-09 20:13:12
Il nome è una garanzia
2018-08-09 21:57:16
..anche i veneti che facevano affari con lui... piu che una garanzia!! Ma bisogna solo fermarsi al napoletano xche con i veneti coinvolti poi tocca storcere il muso!!!