La Coop che gestisce il centro è sotto inchiesta: «troppo business»

PER APPROFONDIRE: cona, coop, inchiesta, migranti, padova, rivolta
La Coop che gestisce il centro è sotto inchiesta: «troppo business»
CONA - È una cooperativa padovana a gestire il centro di accoglienza di Cona ( Venezia), dove ieri sera c'è stata una protesta da parte di un centinaio di migranti che ha portato un gruppo di operatori a restare bloccati per ore all'interno della struttura. La coop, i cui vertici sono finiti sotto inchiesta nei mesi scorsi, vanta la gestione di importanti strutture dedicate all'accoglienza (Bagnoli a Padova, Cona a Venezia, Oderzo a Treviso e, fino a quando era aperta, l'ex Prandina di Padova). Nel maggio dello scorso anno era stato aperto un fascicolo, con il coinvolgimento dei vertici della cooperativa, per truffa e falso. Secondo l'ipotesi al centro degli accertamenti, per provare la «pluriennale esperienza nel servizio di accoglienza», funzionale all'aggiudicazione di un appalto per l'accoglienza nel comune di Due Carrare (Padova), sarebbe stata modificata una data. Pochi mesi prima, ad aprile, un'altra indagine per truffa ai danni dello Stato e maltrattamento aveva visto indagati gli stessi vertici della cooperativa. La guardia di finanza era entrata nella sede della cooperativa anche lo scorso novembre per un sospetto scambio di denaro tra le casse della coop e quelle di una società di raccolta rifiuti, al centro di un'indagine nata da un buco in bilancio da 30 milioni di euro. Lo scorso settembre la presa di distanze di Confcooperative che ha sospeso la cooperativa perché faceva «troppo business».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 3 Gennaio 2017, 14:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La Coop che gestisce il centro è sotto inchiesta: «troppo business»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2017-01-03 15:39:58
LO STATO 1 Uno stato che vende armi ad un altro stato, è uno stato? 2 Uno stato che importa clandestini, e li va a prendere fino ai loro paesi, con la scusa di dire che fuggono da zone di guerra, è uno stato? 3 Uno stato che non controlla chi entra nel paese italiano senza i dovuti controlli, è uno stato? 4 Uno stato che mette in piedi centri di accoglienza, pagando mediamente a persona €.1300,00 a carico degli italiani, è uno stato? 5 Uno stato che permette a clandestini o chiamateli come volete di soggiornare in alberghi, dando ad ogni persona telefono, internet, e mancia, è uno stato? 6 Uno stato che libera i delinquenti dalle prigioni, con la scusa della buona condotta, è uno stato? 7 Uno stato che libera delinquenti, dopo averli trovati in fragrante di reato e li mette in libertà, è uno stato? 8 Uno stato che ordina ai cittadini italiani di chiudersi in casa, è uno stato? 9 Uno stato che dice al cittadino italiano, se non ti piacciono le leggi di questo paese di recarsi all’ estero, è uno stato? 10 Uno stato che dichiara l’eccesso di difesa ad un italiano, dopo essersi difeso da un delinquente che commette un reato, è uno stato? 11 Uno stato che ordina alle forze dell’ ordine, a difendere un altro stato, lasciando poca difesa la maggior parte del loro paese, è uno stato? 12 Uno stato che non protegge le forze dell’ ordine, mettendoli in balia di chiunque e non dando loro la libertà di agire contro i criminali, è uno stato? 13 Uno stato che mette in strada le forze dell’ ordine senza alcuna difesa ( dispositivi di protezione individuale ), è uno stato? 14 Uno stato che fa pagare il 75% di tasse, sia che sia lavoratore dipendente che privato , è uno stato? 15 Uno stato che mette gli italiani a lavorare solo per guadagnare soldi per pagare tasse, è uno stato? 16 Uno stato che pretende di farsi pagare multe, tasse varie ecc. perché molti italiani non arrivano a fine mese, e pretende il doppio, è uno stato? 17 Uno stato che induce molti imprenditori al suicidio, è uno stato? 18 Uno stato che mette in strada persone che hanno lavorato una vita, è uno stato? 19 Uno stato che non da una casa all’ italiano, e preferisce darla ad un extracomunitario, è uno stato? 20 Uno stato che fa pagare le spese mediche agli italiani e gli extracomunitari tutto gratis, è uno stato? 21 Uno stato che dichiara che i giovani prenderanno il 30% di pensione, è uno stato? 22 Uno stato che obbliga a chi fa lavori pesanti, di lavorare fino a 75 anni, è uno stato? 23 Uno stato che permette l’ inchino ai mafiosi, è uno stato? 24 Uno stato che mette in galera gente perché volevano liberarsi da questo stato, è uno stato? 25 Uno stato che elegge politici, senza la decisione del popolo, è uno stato? 26 Uno stato che non permette di eleggere il presidente della repubblica dal popolo, è uno stato? Quindi, uno stato che si comporta in questo modo, è da considerasi uno stato di regime? Siamo indotti a schiavitù? Gli italiani hanno perso la fiducia dello stato italiano? Ai politici Italiani ed europei. Non avete ancora capito???
2017-01-03 17:14:54
Soldi, soldi e solo soldi. Che schifo !!!!!!!!!!!!!!!!!
2017-01-03 15:55:39
Per quale motivo a questa cooperativa viene ancora concesso di lavorare? E perché dobbiamo affidare a "privati" la gestione dei migranti? Sarebbe più utile, più economico e più controllabile affidarla a enti dello Stato/Comune/Regione: si creerebbero posti di lavoro 'regolari' e si potrebbero usare strutture dismesse (e recuperabili) come le ex caserme.
2017-01-04 09:13:03
se una persona anziana vive con una pensione di 5-600 euro perché non diamo a questa gente gli stessi soldi e che si arrangino? a scusate non e' possibile. come facciamo a mantenere gli interessi di qualcuno!!!!!
2017-01-04 07:23:47
Appoggio e sottoscrivo in toto il pensiero espresso da R.G. Fino a quando ci faremo schiavizzare così?