La fuga della banda delle Bmw finisce con lo schianto: grave una donna e un nomade

Giovedì 6 Agosto 2020
foto
JESOLO - Tentano di fuggire alla Polizia, si schiantano a Jesolo contro l'auto di una donna: due feriti gravi. In ospedale a San Donà sono finiti una donna e un nomade, residente nell'hinterland di Mestre. Tutto è iniziato ieri sera quando gli agenti del Commissariato di Jesolo hanno intercettato una banda che rubava potenti Bmw. Gli agenti diretti dal Vice Questore Marco Fabro da tempo erano sulle tracce dei ladri di auto che hanno messo a segno numerosi furti di auto.

Quando ieri sera gli agenti hanno intercettato la coppia di nomadi, entrambi residenti nel Mestrino, è scattato l'inseguimento. La folle corsa dei due è finita con un incidente. La loro auto si è infatti schiantata contro quella condotta da una donna. Nel terribile schianto è rimasto ferito uno dei due fuggitivi e la donna. Entrambi sono stati ricoverati in ospedale. L'altro nomade è invece stato arrestato.         © RIPRODUZIONE RISERVATA