Brunilda Halla uccisa a coltellate in strada, le immagini delle telecamere che incastrano il killer

Giovedì 26 Maggio 2022
foto

Stava chiudendo la porta di casa quando il killer si è avventato su di lei e l'ha colpita con 7 coltellate al collo e alla schiena che non le hanno lasciato scampo. È morta così Brunilda Halla, uccisa sull'uscio del suo appartamento in via Firenze, al centro di Vittoria (provincia di Ragusa). Da tutti chiamata Bruna, 37enne di origini albanesi sposata e mamma di due bimbi. Il killer, un italiano di 28 anni con problemi mentale ha confessato l'omicidio. Secondo i Carabinieri, l'assassino avrebbe scelto a caso la sua vittima, con la quale non aveva alcun legame. L'uomo è stato identificato sulla base delle immagini delle telecamere di sorveglianza. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA