Si addormenta con le cuffiette del cellulare: sedicenne muore folgorato nella notte

PER APPROFONDIRE: cellulare, folgorato, morto, muore
Si addormenta con le cuffiette del cellulare: sedicenne muore folgorato nella notte
Un ragazzo di 16 anni muore durante la notte folgorato dalle cuffiette del cellulare. L'incidente è avvenuto vicino alla città di Rembau, nello stato di Negeri Sembilan, in Malesia. Il ragazzo, Mohammed Aidil Azahar Zaharin, indossava le cuffie quando si è addormentato. Il mattino successivo la mamma, 51 anni, lo ha trovato folgorato e con il sangue che usciva dalle orecchie. Chiamati i soccorsi, i medici non hanno potuto far altro che accertarne la morte.

È stato anche confermato che il ragazzo non aveva altre ferite o lividi sul suo corpo tranne sanguinamento e ustioni all'orecchio sinistro, e l'autopsia ha mostrato che la causa della morte è stata proprio la folgorazione. Il fratello della vittima ha anche detto di aver sentito una piccola scossa elettrica quando ha toccato il cavo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 7 Dicembre 2018, 12:10






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Si addormenta con le cuffiette del cellulare: sedicenne muore folgorato nella notte
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2018-12-08 01:34:09
più facile che il ragazzo si sia addormentato con cellulare sotto carica (oltre le cuffie indossate)...molti dispositivi elettronici per mercati extra UE non sono sottoposti e progettati secondo normative UL e VDE (isolamento e sicurezza), infatti quando l'isolamento fra la tensione di rete e quella di uscita (dentro il carica batterie) viene meno, questa tensione pericolosa passa tramite i vari fili collegati al telefono fino alla persona (causando folgorazione).
2018-12-08 00:36:23
Ma daiiiii su. Con le cuffie..
2018-12-07 22:03:49
La tensione presente nel telefono cellulare non arriva a uccidere una persona. Questo lo dicono le normative e la scienza. Il resto è altra storia.
2018-12-07 18:48:29
Non è la prima volta che viene riportata una notizia del genere, tutte le precedenti sono state etichettate come hoax, consiglierei un controllino anche su questa.
2018-12-07 18:01:12
Leggenda metropolitana ricorrente. @Juanin: non ci si folgora con la tensione ma con la corrente. La cuffia è di plastica ed i fili sottilissimi. Se fosse passata una qualunque corrente, i fili avrebbero funzionato come fusibili. @Hermitage: il salvavita non c'entra niente e non sarebbe intervenuto comunque.