No-vax, in Germania stipendio sospeso anche per chi finisce in quarantena

Mercoledì 22 Settembre 2021
No-vax, in Germania stipendio sospeso anche per chi finisce in quarantena
1

La Germania accelera su Green pass e vaccini: ai non vaccinati - a partire al più tardi dal primo novembre - non spetterà più alcun compenso per il periodo in cui dovessero mettersi in quarantena. E' quello che ha stabilito il ministro della Salute, Jens Spahn, in accordo con i colleghi dei Laender, secondo quanto anticipa la Dpa.

Vaccini Roma, dosi durante la partita: il nuovo hub è allo stadio Olimpico

Vaccino ai bimbi di 5-11 anni. Bassetti: «Via libera senza indugi». Vaia: «È troppo presto»

Vaccino negato dal genitore, 16enne vince la causa ad Arezzo. Il giudice dispone la dose in via d'urgenza

 

 

Ultimo aggiornamento: 14:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA