Green pass bis, governo pone la fiducia alla Camera

Lunedì 20 Settembre 2021
Green pass bis, governo pone la fiducia alla Camera

Il governo ha posto la fiducia alla Camera alla Legge di conversione del Green pass bis, che introduce la certificazione verde per le scuole e nelle Università. Lo ha comunicato all'Aula il ministro per il rapporti con il Parlamento, Federico d'Incà. Il provvedimento reca «misure urgenti per l'esercizio in sicurezza delle attività scolastiche, universitarie, sociali e in materia di trasporti». 

 

L'iter per il voto alla fiducia alla Camera inizierà domani alle 16.10. La seduta inizierà alle 14.25, con le dichiarazioni di voto. Lo ha comunicato all'Aula il presidente di turno di Montecitorio, Fabio Rampelli.

 

Green Pass, riapertura discoteche e più posti in cinema, stadi e teatri: Cts decide a fine mese. Il nodo contagi

 

Green pass bis per scuole e università

Il decreto green pass bis introduce la certificazione verde per le scuole e nelle Università. Il decreto ter amplia la platea degli obbligati nelle scuole e università e introduce l'obbligo di vaccini per i dipendenti delle Rsa. Nel provvedimento sono confluite, nel corso dell'esame in commissione Affari sociali, le misure previste dal Dl varato il 10 settembre scorso, con gli ulteriori riguardanti l'uso della certificazione verde per l'accesso negli edifici scolastici e nelle rsa. Il testo verrà poi trasmesso al Senato (deve essere convertito in legge entro il 5 ottobre).

 

Green pass, a ottobre verifiche Asl nelle aziende. Servirà in taxi o nelle chiese?

 

 

Fico, green pass varrà anche in Parlamento

«Oggi, come è sempre stato, quello che accade fuori, accadrà dentro il Parlamento. Quindi le regole che varranno per fuori varranno per la Camera dei Deputati». Così Roberto Fico, presidente della Camera dei Deputati, su Rai Radio1 al Gr1, parlando del Green pass.

Ultimo aggiornamento: 17:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA