Covid, primo caso di variante Colombiana nell'alta Africa

Sabato 14 Agosto 2021
Covid, primo caso di variante Colombiana nell'alta Africa

Nell' Alta Africa è stato rilevato il primo caso della cosiddetta variante colombiana del Covid (ufficialmente denominata B.1.621). A riportarlo oggi è il quotidiano Le Figaro. Il nuovo ceppo è stato individuato il tre agosto dal laboratorio di analisi Biopath, vicino a Fruges (Nord-Pas-de-Calais), su un tampone anti Covid. La variante colombiana era già stata identificata in dieci regioni francesi, per un totale di 53 casi, di cui 45 dopo il 21 giugno.

 

Variante Delta e vaccini, Galli: «La terza dose? Non sappiamo se serve»

L'Ile-de-France, con 21 casi, è la regione più colpita. Preoccupano le autorità di Parigi anche i casi di B.1.621 finora registrati nel Regno Unito (una quarantina), ma soprattutto in Belgio, dove sette anziani residenti nella casa di cura Ter Burg - a Zaventem, alle porte di Bruxelles - sono morti di recente nel giro di due settimane nonostante fossero pienamente vaccinati.

Variante Delta, allarme Iss: «In aumento l'incidenza dei contagi tra i bambini»

Ultimo aggiornamento: 15 Agosto, 11:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA