Bambina di cinque anni muore sepolta dalla buca di sabbia che stava scavando, grave il fratello

I due stavano giocando sulla spiaggia di Lauderdale-by-the-Sea quando la sabbia ha ceduto

Giovedì 22 Febbraio 2024
Bambina di cinque anni muore sepolta dalla buca di sabbia che stava scavando. Grave anche il fratello

Tragedia in Florida. Mentre giocava in spiaggia con il fratellino, una bambina di cinque anni è morta dopo essere finita in una buca. Secondo una prima ricostruzione, i due bambini stavano scavando, quando la sabbia ha ceduto e i due sono stati sommersi.

Non c'è stato niente da fare per la piccola, mentre il fratello di nove anni è riuscito a salvarsi ma è ora in gravi condizioni.

Incidente a Castelfidardo, si ribalta l’auto guidata dalla mamma: muore bimbo di 5 anni, ferito il fratellino. «Bussava al finestrino»

La tragedia

Stavano giocando nella spiaggia di Lauderdale-by-the-Sea, nel sud della Florida, i due fratellini rimasti intrappolati lo scorso martedì. Mentre scavavano, la sabbia ha ceduto, sommergendoli. Sono sprofondati a quasi due metri di altezza. Secondo le prime ricostruzioni, il bambino - nove anni - sarebbe rimasto intrappolato con la testa e il petto fuori dalla buca, mentre la bambina - cinque anni - sarebbe stata ricoperta interamente dalla sabbia. Intervenuti subito dopo la chiamata, i vigili del fuoco hanno dovuto scavare a lungo per localizzare la piccola, aiutandosi con assi di supporto per evitare che altra sabbia crollasse durante l’operazione di soccorso. Nonostante ciò, la bambina è morta dopo essere arrivata in ospedale, dove ora si trova il fratello, fuori pericolo.

I precedenti

Secondo quanto riportato dal "New York Post", quello in Florida non sarebbe il primo incidente di questo tipo. A confermarlo un rapporto del New England Journal of Medicine, secondo il quale dal 1997 al 2007 sarebbero trentuno le persone morte sepolte in buche scavate nella sabbia, per un totale di cinquantadue casi.

Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio, 14:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci