Serena Rossi, in Rai si è accesa una stella

PER APPROFONDIRE: celebration, sanremo, serena rossi
Serena Rossi

di Marco Castoro

Celebration è stato un esperimento di cui l'ex direttore di Raiuno, Andrea Fabiano, va orgoglioso. E fa bene perché siamo pronti a scommettere che lo stesso show se fosse andato in onda su Raidue, magari non al sabato dove non ce n'è per nessuno - visto che lady De Filippi è arrivata al 30% con Tù sì que vales con oltre 5 milioni e 600 mila spettatori di media - ma a metà settimana avrebbe avuto una critica migliore.  Lo share - più o meno sarebbe stato poco inferiore - ma vuoi mettere un 8-9% in prima serata su Raidue rispetto all'11-12% del sabato sera di Raiuno?

Andrea Fabiano dovrebbe riprendere l'esperimento sul suo nuovo canale, il secondo di Viale Mazzini, perché Celebration piace. Perché è sempre un piacere per il pubblico "over" riascoltare le vecchie canzoni interpretate da altri. E soprattutto ai telespettatori piace Serena Rossi, l'autentica celebration dello show. Canta, balla, recita, è dolce, educata e sorridente davanti alla telecamera: è l'immagine della sincerità e ha il volto acqua e sapone dell'inquilina della porta accanto. E quando prende un microfono diventa una carica esplosiva. Grande scoperta per la Rai. Chissà che non si pensi a lei anche per Sanremo. Nella girandola di nomi al femminile potrebbe esserci. I requisiti li ha tutti. Del resto anche Claudio Baglioni è un telespettatore. Hai visto mai...
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 5 Novembre 2017, 13:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Serena Rossi, in Rai si è accesa una stella
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti