Animali travolti in strada: cosa fare ​per ottenere il risarcimento danni

I danni alla vettura che ha investito il capriolo e la carcassa del capriolo a bordo strada

di Paola Treppo

VILLESSE (Gorizia) - Travolge un capriolo sulla strada provinciale a Villesse: l'animale muore, l'autista della vettura resta illeso e la macchina riporta danni notevoli; è successo poco prima delle 4.30 di oggi, domenica 6 maggio, sulla sp3, all'altezza della progressiva chilometrica 5.600.

Il conducente del mezzo, una Peugeot 108, stava viaggiando a bassa velocità quando si è trovato davanti l'animale selvatico che non è riuscito a evitare e che ha investito; il capriolo è morto sul colpo. I danni al mezzo sono stati stimati in almeno 2000 euro. Il proprietario della macchina era in possesso di una assicurazione specifica per questo tipo di incidenti.

Cosa fare se non si è assicurati 
Nel caso il conducente non abbia attivato questo genere di polizza, come da ultime disposizioni per la Provincia di Gorizia, bisogna denunciare l'accaduto e specificare che si intende richiedere il risarcimento danni alla Regione Fvg che assicura fino a un massimo del danno di 5000 euro e indennizzi fino all'80% del danno patito; la richiesta è da presentare compilando un apposito modello.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 6 Maggio 2018, 09:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Animali travolti in strada: cosa fare ​per ottenere il risarcimento danni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-05-07 12:54:37
... nessun pensiero all'animale spiaccicato ( eppure sono decine di migliaia ). solo e sempre al portafoglio..