La Moretti: «Ogni settimana vado
dall'estetista», scoppia la polemica

Mercoledì 19 Novembre 2014 di Giorgio Gasco
68

VICENZA - «Se sei bello, ti tirano le pietre... qualunque cosa fai, tu sempre pietre in faccia prenderai...». Era il festival di Sanremo del ’67 e Antoine cantava così. Sei anni dopo nasceva Alessandra Moretti, e, forse, Antoine non lo ricorda. Però sembra di risentirlo, ascoltando l’intervista rilasciata al Corriere.it dall’eurodeputata vicentina del Pd, candidata alle primarie del partito (è data vincente) che vuole conquistare la Regione Veneto.

«Mi è stato chiesto di candidarmi... mi sento la migliore» confessa. Ma, ammette, «non sono certo una fatina con la bacchetta magica. Piuttosto una opportunità». Chiaramente, con il suo stile «femminile» da portare nella "maschilista" politica. «Femminile - chiarisce - con la voglia di curarmi. Questo è un "quid" in più». E attenti voi che considerate «la bellezza come una notizia», nel senso che «la donna bella viene incorniciata in un recinto negativo. Cioé, sei bella, ma scema».

E no, signori, «la bellezza non è incompatibile con l’intelligenza». Che diamine, «è cambiato il mondo della politica, basta con lo stile austero» ad esempio della Bindi «che a volte mortificava la bellezza». Quindi, «ho deciso di andare dall’estetista una volta alla settimana». Per fare che? «Prendermi cura di me, farmi le meches, la tinta... non entriamo in altri particolari». E se la massacreranno sui social network «chi se ne frega... devo venire con i peli e i capelli bianchi?». In fondo «ho un ruolo pubblico, rappresento tante persone e donne, lo voglio fare al meglio. Non ci intimidiscono. Anzi, più lo faranno, più saremo belle, eleganti, curate, brave, pronte, tenaci e coraggiose».

Ma andiamo «che ti ho fatto, perché ho gli occhi blu e sono anche bella oltre che brava? Sei brava e intelligente e ti attaccano, sei brava, intelligente e bella ti attaccano». Antoine, appunto, insegna.

Reazioni da tutto il mondo politico anche per alcuni riferimenti alla collega Rosy Bindi della corrente anri-renziana. La Moretti - ex vicesindaco di Vicenza ed ora eurodeputata - in estate fu anche paparazzata sulle spiagge della Sardegna col suo compagno, il noto conduttore tv Massimo Giletti.
 

Ultimo aggiornamento: 3 Gennaio, 10:20
Potrebbe interessarti anche
caricamento