Luxottica assume 900 persone
tra precari e agenzie interinali

PER APPROFONDIRE: agordo, assunzioni, lavoro, luxottica
Luxottica assume  900 persone  ​tra precari e agenzie interinali

di Mirko Mezzacasa

AGORDO - Per oltre 600 famiglie che vivono nella precarietà l'incubo sta per terminare.

Un "miracolo" reso concreto dall'azienda Luxottica di Agordo da dove trapelano importanti novità per i lavoratori assunti con contratto a tempo determinato. In Luxottica Group è in atto infatti un'accelerazione delle stabilizzazioni. Altro non è che la conferma delle previsioni di crescita dell'azienda. Ne dà notizia Emilio Bez, coordinatore Uiltec-Uil ad Agordo rimarcando l'importanza del nuovo contratto integrativo, firmato di recente, che ha fin d'ora immediate ricadute positive su numerosi lavoratori.

«Tutti ricorderanno - afferma Bez - che nel nuovo integrativo, sottoscritto a fine ottobre dall'azienda e dalle parti sindacali, era previsto che 600 persone fossero stabilizzate a tempo indeterminato nel gruppo Luxottica nel corso dei prossimi tre anni, ovvero fino alla scadenza naturale del contratto integrativo 2015, la maggioranza dei quali entro la fine di quest'anno e il resto entro il 2017. Una già buona previsione che tuttavia verrà persino superata dalla realtà perché, in pratica, la totalità dei passaggi a tempo indeterminato negli stabilimenti Luxottica italiani avverrà entro la fine del 2015, cioè entro un mese. La scelta delle persone da stabilizzare sarà fatta da parte dell'azienda secondo precisi criteri di anzianità aziendale e merito; avverrà con contratti a tutele crescenti, come previsto dall'attuale normativa».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 25 Novembre 2015, 19:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Luxottica assume 900 persone
tra precari e agenzie interinali
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2015-11-28 17:00:39
Perché hai messo le virgolette alla parola "indagano"? Mi piacerebbe saperlo... Comunque ci sta (ma fino ad un certo limite, esistono delle LEGGI sulla privacy, se poi una "entità" perché è "azienda" se ne sbatte delle leggi, allora siamo messi bene, direi, no?) Comunque tutte le aziende in Italia indagano, secondo te, sugli aspiranti dipendenti. E tutte anche sui dipendenti assunti? Perché così succede...
2015-11-28 09:04:24
in italia tutte le aziende "indagano" sugli aspiranti dipendenti. Da sempre non si limitano al curriculum a meno che le referenze non siano così potenti da rendere ininfluente qualsiasi trascorso del candidato
2015-11-26 19:59:55
aggiungi che ogni paio d'anni patteggia per evasione fiscale; paga magari centocinquanta milioni, ma si dimentica che ne evade cinquecento
2015-11-26 12:21:24
Non c'entra la nazionalità o la professionalità, credimi! Luxottica fa approfondite indagini su chi assume e su chi ha assunto. Se non le "vai a genio" non ti assume, e non ci stanno santi. A meno di non averli in Paradiso. Cerca "Caterino Ceresa" in Rete...
2015-11-25 23:35:53
Giustissimo! E, già che ci siamo, ti pare normale che da tre anni una azienda che va così "male" ricorra alla mobilità? Oltretutto, così facendo, sospende (legalmente) gli obblighi di legge di assunzione categorie protette quali i disabili. Il "TOP" della responsabilità sociale di impresa. Ma senza l'aiutone dei sindacati amici queste cose da sola non riuscirebbe a farle.