Europeo 2020, Sgarbi: «Gli inglesi si sono tolti la medaglia: si vergognino!»

Lunedì 12 Luglio 2021
Video

Un episodio che ha fatto discutere. Dopo la gara e prima che gli Azzurri alzassero la coppa degli Europei al cielo, la Uefa ha premiato l'Inghilterra. Molti dei calciatori però, forse perché delusi, si son tolti la medaglia d'argento dal collo subito dopo aver stretto la mano del presidente Aleksander Čeferin. Un gesto che ha indispettito gli Inglesi e non. A commentare è stato anche Vittorio Sgarbi.

 

In un video, dopo aver espresso felicità per la vittoria della Nazionale italiana, si è scagliato contro gli Inglesi: «Se fossi Inglese sarei triste. Loro hanno rabbia e malinconia, e la rabbia è consigliera di gesti sbagliati. Non era accettabile e guardabile: gli hanno messo al collo la medaglia, e quasi tutti i calciatori l'hanno strappata e tolta. È schifoso, è brutto. Non è contro l'Italia, ma è contro se stessi, un gesto inverecondo. Puoi perdere, puoi essere disperato per aver perso, ma il gesto di disprezzo e la mancanza di spirito sportivo sono una violenza contro la verità. Si vergognino gli Inglesi per questo gesto che hanno fatto. Non sono veri sportivi».

 

Ultimo aggiornamento: 18:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA