Massimo Adriatici, l'assessore leghista di Voghera che ha ucciso un uomo: cosa è successo

Mercoledì 21 Luglio 2021
Video

Massimo Adriatici, l'assessore leghista che la scorsa notte ha ucciso un uomo straniero con un colpo di pistola durante una lite in piazza a Voghera, e che ora si trova ai domiciliari, è indagato per eccesso colposo in legittima difesa. Secondo fonti vicine alla Procura, infatti, Adriatici è stato arrestato per omicidio doloso, e l'iscrizione nel fascicolo aperto dall'autorità giudiziaria è per «eccesso colposo in legittima difesa».

 

 

Ultimo aggiornamento: 22 Luglio, 09:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA