Giorgia Meloni e Richard Gere, l'ironia social sulla "visibilità" contagia tutti

Lunedì 25 Ottobre 2021
Video
1

Giorgia Meloni, alla fine, ha sorriso anche lei sull'ironia social scaturita dalla sua frase nei confronti di Richard Gere. Alla leader della destra italiana, infatti, non è andata giù che tra i testi che sfileranno sul banco al processo Open Arms contro Matteo Salvini ci sia «un attore in cerca di visibilità». L'attore è Richard Gere, star di Hollywood e amatissimo tra le donne anche per il bell'aspetto. Ed è immediata l'ironia social, con commenti divertiti e sorpresi sull'uscita della leader Fdi. L'attore americano è uno dei tanti testimoni, indicati dalle parti, che ieri il Tribunale di Palermo ha ammesso nel processo che vede imputato l'ex ministro e leader della Lega per sequestro di persona e rifiuto di atti d'ufficio. E sui social è subito un fiorire di battute e di accostamenti come il meme che paragona Gere abbracciato a Julia Roberts in una scena del famosissimo Pretty Woman a una foto con abbraccio di Meloni e Salvini. 

Ultimo aggiornamento: 16:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA