Vuole essere pagato in anticipo dalla cliente: denunciato idraulico stalker

Vuole essere pagato in anticipo dalla cliente: idraulico stalker nei guai

di Luca Pozza

BARBARANO MOSSANO - Un artigiano vicentino, D.P.G., 45 anni, residente a Barbarano Mossano, è stato denunciato dai carabinieri di Noventa Vicentina per i reati di esercizio arbitrario delle proprie ragioni, atti persecutori e danneggiamento. Secondo quanto riferito dall'Arma, l'uomo, dal mese di agosto, si è infatti reso responsabile di numerosi atti vessatori nei confronti di C.A, una 31enne residente a Montagnana (Padova).

Dalle indagini è emerso che l'indagato, tramite condotte reiterate, ha molestato e minacciato la 31enne con continui sms e telefonate, perché pretendeva il pagamento anticipato di lavori idraulici in corso d’opera in un’abitazione in costruzione di proprietà della vittima, nonché il danneggiando della cartellonistica del cantiere.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 20 Ottobre 2018, 13:14






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vuole essere pagato in anticipo dalla cliente: denunciato idraulico stalker
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 30 commenti presenti
2018-10-21 11:51:03
farsi fare sempre un preventivo firmato e datato! chiedere a tre diverse ditte il preventivo e poi scegliere! chiedere sempre fattura e controllare le ore effettivamente lavorate anche se il contratto è a prezzo fisso, cosi se ci hanno marciato sopra, la volta successiva ne scegliete un altro!...
2018-10-21 11:48:42
mai fidarsi degli aritigiani! meglio una ditta con capitale sociale che puo essere eventualmente aggredito e sequestrato!...
2018-10-21 11:04:07
Attenzione agli artigiani che prendono acconti e spariscono. Non sarebbe certo il primo.
2018-10-21 09:57:59
Continuate a fidarvi delle donne, ingenui per non dire di peggio! ...ah,ah,ah,
2018-10-21 00:06:52
Un mio amico tecnico dopo aver avuto esperienze "difficili" con enti statali e Legislatori ora, si fa pagare tutto subito, mah, fate un po' voi.