Bocconi avvelenati: morto il cane da compagnia di un anziano in carrozzina

Bocconi avvelenati: morto il cane da compagnia di un anziano in carrozzina

di Vittorino Bernardi

MONTECCHIO MAGGIORE - È ancora allarme in città tra i proprietari di cani dopo un nuovo lancio di bocconi avvelenati tra le strade del centro. L’ultimo caso martedì mattina, particolarmente crudele perché a ingoiare un boccone e morire in serata è stato il cane da compagnia di un anziano disabile che si muove in carrozzina elettrica. Il pensionato come tutte le mattine martedì è uscito da casa sulla sua carrozzina per “sgambare” il suo amico a quattro zampe che, probabilmente tra le piazze Carli e Fraccon, ha ingoiato qualcosa di avvelenato, gettato da mani ignote, che qualche ora dopo lo ha condotto al decesso. La notizia che ha gettato nello sconforto l’anziano è stata diffusa sui social da una sua conoscente ed è diventata virale, con commenti di condanna per l’avvelenatore e di soldarietà per l’anziano che ha perso la sua migliore compagnia.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 18 Aprile 2019, 09:13






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bocconi avvelenati: morto il cane da compagnia di un anziano in carrozzina
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-04-18 17:22:25
Purtroppo a quell'anziano posso dare solo la mia solidarieta' (per quello che puo' valere)...a chiha buttato i bocconi (e a chi lo "comprende") darei....cio'che la censura non mi permette di scrivere.
2019-04-18 12:11:17
Questi sono solo dei delinquenti. Non so che pena potrebbero avere ma bisognerebbe triplicarla.
2019-04-18 11:44:49
Se non si sanzionano a raffica ,in modo da creare panico, i proprietari troppo snob per raccogliere feci loro animali...poi si arriva a questo. Visto stamane in tg cio' che si suppneva da tempo:commercio illegale da Est di razze canine, non vaccinate e non registrate, con lauti guadagni.Poi valli a identificare se manca il microchip.Dov esistono numerose comunita' Rumene, controllare tutti i cani che spuntano tra le case ed i portici dopo un vacanza in Madre Patria Lontana, tanta tanta nostalgia..pero' acca' stammo bbbuono..e diregole ce ne fottimmo.
2019-04-18 15:17:19
quindi per agner e' giustificato il lancio di bocconi avvelenati per punire i padroni attraverso la morte dei cani. Bene, possiamo utilizzare la proprieta' transitiva anche per i bipedi lanciatori di bocconi avvelenati?