Palinsesti Rai, a Nunzia De Girolamo, Caterina Balivo, Serena Bortone i nuovi talk show. Doppio Insegno. C'è Filippo Facci, Inciocchi su Raitre

Attualità, politica ma anche clima e giovani: cosa cambia la prossima stagione in casa Rai

Venerdì 7 Luglio 2023 di Michele Galvani
Palinsesti Rai, i nomi e i programmi nuovi: Nunzia De Girolamo con Botta e risposta" e nel weekend c'è Serena Bortone

Palinsesti Rai, ecco le vere grandi novità in arrivo per la prossima stagione. Da Caterina Balivo a Luca Barbareschi, da Rai 1 a Rai3 in programma talk, approfondimenti, viaggi, attualità, politica. C'è anche Filippo Facci, mentre è confermato l'arrivo di Roberto Inciocchi da Sky. Naturalmente Pino Insegno.

Palinsesti Rai, le novità

 

Alle 14, al posto di Serena Bortone con Oggi è un altro giorno, debutta La volta buona con Caterina Balivo: un programma di infotainment che si propone di raccontare le eccellenze italiane in ambito sociale, culturale, imprenditoriale, sportivo e di spettacolo, senza tralasciare la stretta attualità - anche quella che non trova spazio nella consueta narrazione giornalistica -, le nuove tendenze del costume e il grande racconto per immagini della nostra storia nazionale.

Mediaset, Pier Silvio Berlusconi detta la svolta: meno trash, più approfondimenti. Myrta Merlino in pole per sostiture Barbara D'Urso

Su Rai1 Francesco Giorgino approda il lunedì in seconda serata con XXI Secolo, quando il presente diventa futuro, il racconto settimanale dell'attualità.

Su Rai2 debutta Filippo Facci con la striscia quotidiana “I facci vostri, prima del tg delle 13, mentre in seconda serata arriva Luisella Costamagna alla guida di Tango, tra attualità, costume e un pizzico di leggerezza. Su Rai3 c'è Nunzia De Girolamo con Botta e risposta (titolo provvisorio), il lunedì in prime time. In access confermato Il cavallo e la torre con Marco Damilano. Confermato l'arrivo di Roberto Inciocchi da Sky Tg24 ad Agorà, nel mattino di Rai3, al posto di Monica Giandotti, che debutta al timone di Poster, il sabato pomeriggio su Rai2, un nuovo programma incentrato sui giovani impegnati in politica, nel sociale, nel civismo. Nel week end della terza rete Serena Bortone subentra a Massimo Gramellini con Le parole (titolo provvisorio), il programma che si rinnova e raddoppia la domenica per riflettere e analizzare la contemporaneità.

 

Tra le novità di prima serata anche Italic, in onda il sabato, da settembre, con Giorgio Zanchini alla scoperta dell'opera di grandi italiani che hanno girato il Pianeta alla sua conquista. E da ottobre Macondo, il nuovo programma condotto da Camila Raznovich: in primo piano i cambiamenti climatici, lo smaltimento dei rifiuti, la biodiversità, la qualità dell'aria e dell'acqua, la conservazione del paesaggio, la questione del biologico e del chilometro zero, il risparmio energetico e la crisi idrica, temi cari alla generazione Z. In seconda serata torna Luca Barbareschi con In barba a tutto, la domenica dal 3 dicembre: un punto di vista spiazzante, ironico, controcorrente, curioso, alto ma al tempo stesso pop, otto puntate in cui l'attore e regista con interviste, monologhi, clip e servizi offre al telespettatore un ambiente accogliente in cui riflettere.

Nel weekend arriva Serena Bortone con Le parole (titolo provvisorio), il programma che si rinnova e raddoppia la domenica per riflettere e analizzare la contemporaneità. Nel day time ad Agorà arriva da Sky Tg24 Roberto Inciocchi, pronto ad approfondire i temi di stretta attualità e a seguire il dibattito politico con ospiti, inviati, servizi, inchieste, collegamenti e contributi dai social. Torna con una nuova veste Per un pugno di libri, condotto da Maurizio De Giovanni, orientato da parole e tematiche legate all'attualità, strizzando l'occhio ai social. Confermato Tv Talk con Massimo Bernardini, arriva Ribelli, con Federica de Denaro, quattro puntate dedicate a personalità ribelli, uniche, che in vari campi hanno rotto gli schemi precostituiti, affrontando ostacoli, rischi e sfide: Marco Pantani, Domenico Modugno e Padre Pio. E il cane Pepito sarà protagonista della Zampata, il racconto del mondo attraverso gli occhi degli animali, da un'idea di Diego Cugia.

Pino Insegno torna in Rai e raddoppia. L'attore condurrà dal 18 settembre al 22 dicembre l'access prime time di Rai2: Ilmercanteinfiera, riedizione televisiva del classico gioco natalizio, in cui tre concorrenti si sfideranno mettendo alla prova fortuna, astuzia e strategia. Poi dal 1 gennaio passerà su Rai1 alla guida dell'Eredità, il quiz più longevo della tv italiana, in onda alle 18.45, subentrando a Flavio Insinna.

FIORELLO

Nei palinsesti autunnali il nome di Fiorello non c'è, ma la Rai ha tutte le intenzioni di riportare in onda Viva Rai2! dopo lo straordinario successo della prima edizione su tutte le piattaforme. Lo spiega l'Ad, Roberto Sergio, a Napoli. «C'è il tema di via Asiago 10, di un palazzo storico dove abitano delle persone. Io e il mio staff stiamo ragionando per trovare una soluzione, una sintesi che consenta di riprendere la trasmissione a novembre. L'azienda lo vuole fortemente e faremo di tutto perché ciò possa accadere», sottolinea. «Ringrazio Rosario per il suo lavoro incredibile»

Ultimo aggiornamento: 16:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA