Internazionali, in campo i big: il favorito Djokovic sfida Karatsev. In serata in campo Sinner

Martedì 10 Maggio 2022 di Benedetto Saccà
Internazionali, in campo i big: il favorito Djokovic sfida Karatsev. In serata in campo Sinner

Sulla terra rossa del Foro Italico, nella terza giornata degli Internazionali di Roma, davanti a un mare di appassionati, scendono finalmente in campo i Grandi del tennis: Djokovic e Sinner per tutti. Reduce dalle infinite polemiche legate alla (non) vaccinazione contro il Covid, il serbo sfida Karatsev sul Centrale. 

 

 

Va detto che, considerando l'assenza del giovane campione Alcaraz, il favorito per il successo qui a Roma resta proprio Djokovic: le agenzie di scommesse vedono il successo del Numero Uno, ancora a digiuno di titoli nell'arco del 2022, in quota a 3,20, di poco avanti rispetto a Rafa Nadal, proposto a 3,35. I due campioni sono inseguiti da Stefanos Tsitsipas, il cui trionfo vale 5,50 la posta.

Non prima delle 17, poi, la romena Cirstea affronta la tunisina Jabeur, numero sette del mondo e - tra l'altro - prima sportiva/sportivo araba/arabo capace di sbarcare nel privatissimo club dei primi Dieci della terra.

In serata, però, i riflettori del Centrale e le curiosità dei tifosi saranno rivolti tutti verso il duello che opporrà Sinner allo spagnolo Martinez. Amatissimo in particolare dai bimbi, Sinner stamattina si è allenato al Foro esercitandosi in particolare nel servizio. E ancora. Rublev giocherà con Krajinovic, Hurkacz con Goffin, Basilashvili con Shapovalov.

 

Ultimo aggiornamento: 11 Maggio, 13:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA