Portanova e la «violenza sessuale di gruppo»: il pm chiede 6 anni per il calciatore del Genoa

Il calciatore a processo con rito abbreviato a Siena

Martedì 22 Novembre 2022
Portanova e la violenza sessuale : il pm chiede 6 anni per il calciatore del Genoa

Sei anni per violenza sessuale. Il pm Nicola Marini ha chiesto una condanna a 6 anni per il calciatore del Genoa, Manolo Portanova (22 anni). L'imputato ha scelto di andare a processo con rito abbreviato, davanti al gup di Siena.

Giandavide De Pau, chi è: la parabola del “Biondo” dalle cene con Senese all’allevamento di asini

Manolo Portanova: chiesti 6 anni per violenza sessuale

Il 22enne è imputato per violenza sessuale di gruppo ai danni di una coetanea. Il grave episodio sarebbe avvenuto a Siena nel maggio 2021. Questo è quanto trapelato dall'udienza l'udienza è tuttora in corso. Stessa pena chiesta per l'altro giovane imputato, anche lui processato con rito abbreviato. Un terzo indagato ha scelto invece di proseguire l'udienza preliminare. C'è anche un quarto indagato, minorenne all'epoca dei fatti contestati, dell'inchiesta. Di quest'ultimo si occupa la procura dei minorenni di Firenze.

Stupro in discoteca, la vittima faccia a faccia con il suo aggressore conferma: «Così mi ha violentato»

Ultimo aggiornamento: 17:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci