Lazio-Samp 1-0: Inzaghi riparte con Luis Alberto, adesso testa al Bayern Monaco

Sabato 20 Febbraio 2021 di Giuseppe Mustica
Foto ROSI

Decide il "Mago", al 24' del primo tempo. E la Lazio riparte lasciandosi alle spalle la sconfitta di Milano contro l'Inter e preparandosi al meglio alla grande sfida di martedì contro il Bayern Monaco. 1-0 sulla Samp per la squadra di Inzaghi. Tre punti fondamentali per i biancocelesti che al momento sono quarti in classifica a quota 43: superata la Juventus e agganciata la Roma.

Bayern sconfitto in Bundesliga: 2-1 contro l'Eintracht

Inzaghi: «Il Bayern? L'unica che volevamo evitare»

Una vittoria sofferta. Merito di una Samp che soprattutto nella ripresa ha avanzato il proprio baricentro cercando il gol del pari. Ma l'unica occasione creata dalla squadra di Ranieri è stata sull'errore di Reina. Jankto però non ne ha approfittato. Nel finale sono saltati tutti gli schemi. E la Lazio più di una volta ha avuto la palla per il raddoppio. L'ultima, clamorosa, con Milinkovic, che al posto di calciare ha cercato di servire Muriqi anticipato da Colley.

È stata una partita vivace. Giocata su buoni ritmi dopo un avvio in sordina. Determinante in questo senso il gol di Luis Alberto al minuto 24: servito da Milinkovic lo spagnolo appena entrato in area non ha lasciato scampo ad Audero. 7° gol in campionato. Ma soprattutto rete fondamentale per una squadra che adesso ha un solo pensiero in testa: il Bayern Monaco. La Samp a quota 30 punti rimane tranquilla in classifica. Nessun problema per Ranieri sotto questo aspetto. Che comunque anche oggi ha dato il solito filo da torcere. Ma la sua squadra è apparsa spuntata. Tardivo l'ingresso di Torregrossa e impreciso Quaglierella. L'ex Keita non pervenuto. 

LA CRONACA 

49'st Quagliarella calcia ma colpisce la barriera, non c'è più tempo. La Lazio vince 1-0. 

49'st Giallo per Patric. Ultima occasione per la Samp con la punizione dal limite dell'area. 

47'st Non calcia Milinkovic, tutto solo davanti ad Audero. Cerca il passaggio a Muriqi. Ma Colley è lì e anticipa tutti. 

46'st Angolo per la Samp, che sta cercando il tutto per tutto.

45'st Cii saranno 4 minuti di recupero in questa ripresa. 

44'st Giallo per Escalante. Ultimi minuti poco ordinati da entrambe le squadre. 

44'st Prova a caderci la Samp, che guadagna un calcio d'angolo.

43'st Errore di Milinkovic, ne approfitta Ekdal che intercetta e guadagna un calcio di punizione dal limite. 

41'st Fuori Immobile, che nel giorno del suo 31° compleanno si concede una mezza giornata di pausa. Dentro Caicedo

38'st Va a terra Quagliarella in area. Massa attende la Var. Che fa proseguire. 

37'st Marusic commette fallo su Adrien Silva, ma non ci sta e protesta. Ammonito l'esterno. Dalle immagini, poi, sembra aver ragione Massa. 

36'st Si gioca la carta Torregrossa Ranieri, fuori Candreva. 

35'st Conclusione centrale di Fares, Audero blocca. 

32'st Da un lato Muriqi è lento e non riesce a concludere - anche se era offside - dall'altro la Samp è imprecisa con Jankto che aveva lo spazio, dentro l'area di rigore, per servire un compagno. 

30'st Pallone molto insidioso di Candreva, che cade a campanile a pochi passi dalla linea di porta. Reina è attento e blocca. 

28'st Ammonito anche Colley, che rifila un calcione a Muriqi abile, in questo caso, a proteggere il pallone. 

25'st Ottima la prestazione del pacchetto difensivo biancoceleste fino al momento. Soprattutto Musacchio, sul centrosinistra, sta facendo molto bene. 

23'st Intanto è uscito anche Keita per far spazio a Damsgaard

23'st Sbaglia Muriqi, in maniera clamorosa, sull'assistenza perfetta di Marusic. A due metri dalla porta il kosovaro non impatta la sfera. Errore incredibile dell'attaccante. 

21'st Azione stupenda della Lazio e Immobile, alla fine, cerca di mettere in mezzo per Fares. Ma era tutto fermo per un fuorigioco di Muriqi all'inizio di tutto. 

18'st Ancora doppio cambio per Inzaghi, che toglie Luis Alberto e Leiva, e inserisce Escalante e Muriqi. 

17'st Occasione per la Samp, Reina sbaglia l'uscita e Jankto da dentro l'area, a porta vuota, manda fuori. 

15'st Lazio che ha ritrovato equilibrio con l'ingresso in campo di Fares. Proprio lui fa ammonire Ekdal, che lo stende sulla trequarti. 

10'st Doppio cambio per Inzaghi: fuori Correa e Lulic, dentro Akpa Akpro e Fares

9'st Ancora a sinistra si sviluppa l'azione della Samp, con Augello che salta Marusic e mette in mezzo per Quaglierella che non è preciso di testa. 

8'st Buona ripartenza degli ospiti, con Candreva che sventaglia per Jankto, l'esterno cerca di mettere subito in mezzo, ma non è preciso. 

7'st Errore di Reina che è impreciso nel rinvio, ma Jankto non ne approfitta, pallone lungo anche per il centrocampista di Ranieri. 

5'st Pressing alto della Samp, che dà l'idea di voler riprendere subito la partita. La Lazio al momento non rischia nulla. E cerca di uscire con velocità.

4'st Cross di Lulic, Immobile dentro l'area non riesce a girare verso la porta. Colpo di testa impreciso. 

2'st Passa al collaudato 4-4-2 Ranieri per questo secondo tempo. 

1'st Iniziato il secondo tempo all'Olimpico. 

La ripresa partità con due cambi nella Samp: entreranno Bereszynski e Jankto al posto di Yoshida e Ramirez. 

Al momento decide Luis Alberto: che al 24' trova il gol con la conclusione di destro appena entrato in area di rigore. Da quel momento la Lazio si è sciolta ed è andata vicina al raddoppio con Immobile: super Audero ha respinto. Nel finale bene la Samp. Ma Reina non è mai stato chiamato in causa. 

46'pt Finisce il primo tempo. Lazio avanti. 

45'pt Ci sarà 1 minuto di recupero. 

45'pt Annebbiato Lulic, e ci può stare. Commette fallo l'esterno e poi lancia via il pallone. Giallo. 

42'pt Meravigliosa la palla girata da Quagliarella per Ramirez, poi il fantasista di Ranieri viene fermato dalla giocata difensiva della Lazio.

41'pt Ennesimo fallo in attacco di Keita, mai in partita fino al momento, e calcio di punizione per la Lazio. 

39'pt Pericolosa la Samp con Candreva, che mette due palloni invitanti in mezzo all'area, ma non ci sono compagni pronti a intervenire. 

38'pt Nulla di fatto sul susseguente tiro dalla bandierina per la Lazio. 

37'pt S'incarica Milinkovic del calco di punizione, deviazione della barriera e palla in angolo. 

35'pt Ammonito Adrien Silva, per un fallo da dietro su Correa. Punizione dal limite per la squadra di Inzaghi.

34'pt Errore di Acerbi sulla pressione di Quagliarella, l'attaccante poi cerca la conclusione da posizione defilata. Pallone alto. 

31'pt Ancora Lazio: profondità di Acerbi per Immobile che da dentro l'area spara col sinistro: Audero però si supera e respinge. 

28'pt Azione meravigliosa della Lazio, che parte da destra e si conclude a sinistra con la palla di Luis Alberto che pesca Immobile: sinistro al volo, pallone alto. 

27'st Molto più fluida la manovra della Lazio dopo aver trovato il gol del vantaggio. La Samp sta cercando di andare alta a recuperare il pallone, ma esce bene la squadra di Inzaghi.

24'pt GOL LAZIO: Passa la Lazio. Con Luis Alberto. Assist di Milinkovic che pesca lo spagnolo al limite. Finta e conclusione di destro. Lazio avanti. 

23'pt Audero manda in angolo la conclusione di Luis Alberto

21'pt Buona l'iniziativa di Augello sulla sinistra, ma è seguito solamente da Ramirez, che poi è chiuso dall'intervento in copertura di Leiva

19'pt Fallo in attacco di Ferrari su Lucas Leiva. Si perde l'azione della Samp. Che comunque sta prendendo campo. 

17'pt Verticalizzazione di Ramirez per il taglio di Keita, esce Reina fuori dall'area e sventa la minaccia. 

15'pt Proteste della Lazio per un tocco di Colley su Marusic, Massa fa proseguire e Keita arriva sul fondo mettendo in mezzo. Pallone lungo che si perde in fallo laterale. 

13'pt Pressing alto della Samp, e Quaglierella mette in difficoltà Reina che, con un dribbling insidioso, salta il centravanti blucerchiato. 

11'pt Prova l'inserimento Correa, che poi potrebbe anche calciare ma non lo fa. E il rimpallo non lo premia. 

9'pt Trova buone trame la Lazio per uscire dalla prima pressione della squadra di Ranieri. Poi però nell'ultimo passaggio gli spazi sono inesistenti. 

6'pt La mette in mezzo Luis Alberto, la tocca Ekdal, primo angolo della partita per i biancocelesti.

5'pt Ritmi abbastanza lenti in avvio. Con molti contrasti in mezzo al campo. Infatti Yoshida prende in pieno Correa, calcio di punizione per la Lazio

2'pt Giro palla della Lazio, che cerca la soluzione manovrata. Samp ben coperta. Che cerca l'uscita verticalizzando subito verso Quagliarella.

1'pt Iniziata la gara dell'Olimpico. Primo pallone della gara per la Samp

Ci sarà 1 minuto di raccoglimento per Bellugi, l'ex Inter morto oggi dopo aver subito l'amputazione di entrambe le gambe per via del Covid

La testa è sicuramente al Bayern Monaco, che martedì sera si presenterà all'Olimpico. Ma Inzaghi non fa turnover oggi contro la Sampdoria di Ranieri: il tecnico biancoceleste sa bene che la gara di questo pomeriggio è decisiva se si vogliono alimentare sogni di gloria. E in campo manda la miglior Lazio possibile contro un avversario temibile che all'andata fece un solo boccone d'Immobile e compagni. Giocano tutti i big: da Milinkovic a Luis Alberto. E tornerà in campo dal primo minuto anche Lulic, 381 giorni dopo l'ultima volta. Dall'altro lato i blucerchiati si affidano all'ex di turno, Keita Balde. Ranieri punta anche sull'altro col passato biancoceleste Candreva e sul solito Quagliarella. Arbitra Massa.

FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Musacchio; Marusic, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa. All.: Inzaghi.

SAMP (3-4-1-2): Audero; Colley, Yoshida, Ferrari; Augello, Adrien Silva, Ekdal, Candreva; Ramirez; Keita, Quagliarella. All.: Ranieri.

ARBITRO: Massa. 

Ultimo aggiornamento: 18:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA