Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

La Serie A gioca in difesa: Psg e Chelsea tentano Skriniar e de Ligt, sarà Bremer l'uomo scudetto?

Martedì 28 Giugno 2022 di Alberto Mauro
La Serie A gioca in difesa: Psg e Chelsea tentano Skriniar e de Ligt, sarà Bremer l'uomo scudetto?

Ne rimarrà soltanto uno. Non è il sequel di Highlander, ma la situazione in cui rischia di trovarsi il mercato dei difensori in Italia, molto presto. Le big estere infatti minacciano i top player di Juve e Inter, de Ligt e Skriniar non opporranno resistenza ad offerte fuori mercato, e per le società il loro sacrificio diventa opportunità per monetizzare e reinvestire altrove. Vincono tutti, tranne il nostro campionato che perderà inevitabilmente protagonisti e appeal, mentre al momento l’unico difensore centrale di altissimo livello destinato a rimanere è Bremer. Skriniar è sul mercato e può finanziare non solo il colpo Lukaku ma l’intero mercato nerazzurro, lo sa bene Marotta che non ha avuto fretta di accettare la prima offerta del Psg e nelle ultime ore ha incassato anche l’inserimento forte del Chelsea. I Blues hanno fretta di sostituire Christensen e Rudiger (al Real a scadenza di contratto), due titolari, e per Skriniar l’Inter valuta offerte dai 70 milioni in su, possibilmente senza contropartite.

L’asta internazionale potrebbe accontentare la dirigenza nerazzurra a breve, ma nel mirino del Chelsea c’è anche de Ligt, scontento e al passo d’addio. Niente rinnovo con la Juve per l’olandese che ha chiesto la cessione alla dirigenza juventina, la clausola rescissoria dice 120 milioni ma i bianconeri potrebbero accontentarsi di qualcosa in meno. La trattativa Chelsea sta entrando nel vivo, nei prossimi giorni è previsto un nuovo incontro: gli inglesi provano ad abbassare la valutazione con Pulisic o Werner in contropartita ma Cherubini al momento valuta offerta dagli 80 milioni cash, e vorrebbe chiudere intorno ai 100, nei discorsi può entrare anche Rabiot, in uscita e valutato tra i 15 e i 20 milioni dalla Juve. Mentre Bremer rischia di diventare l’ago della bilancia del prossimo campionato: il Toro vuole monetizzare al massimo la sua uscita, l’Inter è in pole ma in caso di cessione di de Ligt occhio alla Juve: il primo obiettivo per la difesa è Koulibaly ma per sostituire Chiellini e de Ligt la dirigenza bianconera sta valutando due innesti di livello in difesa. Anche il Milan, un passo indietro, pensa a Bremer, e intanto perso Romagnoli a scadenza punta Acerbi, Theate, Thaw e Diallo

Ultimo aggiornamento: 30 Giugno, 11:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA