Covid Italia, bollettino di oggi 16 giugno: 1.400 nuovi casi e 52 morti. Tasso di positività allo 0,5%

Mercoledì 16 Giugno 2021
Covid Italia, bollettino di oggi 16 giugno

Covid Italia, il bollettino di oggi 16 giugno 2021. Sono 1400 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 1255. Sono invece 52 i morti in un giorno, ieri erano stati 63. Sono 203.173 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 212.112. Il tasso di positività è dello 0,7%, rispetto allo 0,6% di ieri.

Il bollettino in pdf

 

Stato di emergenza, cosa significa la proroga: dai vaccini allo smart working, ecco le misure

I dati delle regioni

TOSCANA - I nuovi casi Covid registrati nelle 24 ore in Toscana sono stati 106 su 15.191 test di cui 7.388 tamponi molecolari e 7.803 test rapidi. Sei i morti, il tasso dei nuovi positivi è 0,70% (2,1% sulle prime diagnosi). Rispetto a ieri il numero dei nuovi positivi è quasi raddoppiato tornando sopra quota 100 (c'erano stati solo 57 nuovi contagi il giorno precedente) e anche il numero dei test è un pò aumentato cosicché il rapporto fra positivi rilevati e esami fatti (14.856 tra tamponi e test rapidi) ha subito un rialzo (era sceso allo 0,38%).

 

 

VENETO - Sono 84 i nuovi contagi Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ore. Sul fronte dei decessi si segnala una sola vittima, dopo tre giorni consecutivi con segno zero. Lo riferisce il bollettino della Regione. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale a 424.792, quello dei morti a 11.601. Gli attuali positivi, in isolamento domiciliare, scendono a 5.609. Prosegue la discesa dei numeri negli ospedali. Sono 372 (-45), i posti letto occupati da malati Covid, dei quali 326 (-42) in area medica, e 46 (-3) in terapia intensiva. La prevalenza dei positivi sui tamponi effettuati ieri 25.510) è dello 0,33%.

CAMPANIA - Sono 167 i casi positivi al Covid nelle ultime 24 ore in Campania su 8863 tamponi molecolari esaminati. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione Campania resta, dunque, stabile, l'indice di positività: oggi all'1,88% e ieri 1,86%. Sei i decessi, tre elle ultime 48 ore e tre deceduti in precedenza ma registrati ieri. In merito alla situazione negli ospedali, resta invariato a 23 il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva; calano in degenza (oggi 337 e ieri 366).

PUGLIA - Su 7650 test per l'infezione da Covid-19 oggi in Puglia sono stati registrati 112 casi positivi (con un tasso di positività dell'1,5%): 17 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 4 nella provincia BAT, 27 in provincia di Foggia, 16 in provincia di Lecce, 42 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione, 3 casi di provincia di residenza non nota. Tre i decessi: 2 in provincia di Bari, 1 in provincia di Taranto. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.590.229 test. 234.937 sono i pazienti guariti. 11.029 sono i casi attualmente positivi.

SARDEGNA - Sono 24 i nuovi casi di positività al Coronavirus in Sardegna, 1.737 i test in più eseguiti, mentre si registra ancora un decesso. Calano i ricoveri in ospedale, oggi 70 (-3), resta invariato il numero dei pazienti (6) in terapia intensiva, dove non si sono verificati nuovi ingressi. Le persone in isolamento domiciliare sono 11.688 e i guariti in più 126. 

MARCHE - Sono 29 i positivi al coronavirus nelle Marche rilevati su 1.339 nuove diagnosi (rapporto positivi/testati 2,2%). Nel percorso Screening 365 test antigenici e altri sei soggetti rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 2%. Lo comunica il Servizio Sanità della Regione. Nelle ultime 24 ore testati 2.797 tamponi: 1.339 nel percorso nuove diagnosi (di cui 365 screening Antigenico) e 1.458 nel percorso guariti.

ABRUZZO - Sono complessivamente 74523 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall'inizio dell'emergenza. Rispetto a ieri si registrano 27 nuovi casi (di età compresa tra 10 e 64 anni). Lo comunica l'Assessorato regionale alla Sanità. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 nuovi casi e sale a 2506 (di età compresa tra 66 e 89 anni, di cui 2 in provincia di Chieti e 1 in provincia di Pescara). Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 70658 dimessi/guariti (+42 rispetto a ieri).

Effetti collaterali mix vaccini: il confronto con seconda dose Astrazeneca o Pfizer e Moderna

UMBRIA - Sono scesi a 963 gli attualmente positivi al Covid in Umbria, 61 meno di martedì. Era dall'ottobre scorso che questo dato non scendeva sotto a quota mille mentre a novembre, nel periodo di massima espansione della pandemia, era oltre 11 mila. Nell'ultimo giorno - riporta il sito della Regione - sono stati rilevati 12 nuovi postivi, 72 guariti e un nuovo morto. Sono stati analizzati 1.659 tamponi e 2.402 test antigenici, con un tasso di positività sul totale dello 0,29 per cento (0,4 il giorno precedente). Continua il calo dei ricoverati negli ospedali, ora 37, nove in meno di martedì, cinque dei quali nelle terapie intensive (dato stabile).

BASILICATA - In Basilicata ieri sono stati processati 569 tamponi molecolari: solo 16 sono risultati positivi al Covid-19. E nelle ultime 24 ore sono state registrate le guarigioni di 68 lucani. Lo ha reso noto la task force regionale. Sempre ieri, in Basilicata, non è stato registrato alcun decesso: il totale delle vittime lucane è quindi fermo a 565. Le persone con il covid ricoverate negli ospedali lucani sono 37 (una in meno di ieri), nessuna delle quali in terapia intensiva. Il numero dei lucani attualmente positivi è sceso da 2.840 a 2.788. Inoltre, secondo quanto reso dall'ufficio stampa della Giunta lucana, ieri sono state effettuate 3.229 vaccinazioni, mentre sono 260.586 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (47,1 per cento della popolazione) e 134.842 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (24,4 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 395.428 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

FRIULI VENEZIA GIULIA - Oggi in Friuli Venezia Giulia su 4.640 tamponi molecolari sono stati rilevati 21 nuovi contagi (di cui tre riguardanti migranti-richiedenti asilo presenti nel territorio di Trieste) con una percentuale di positività dello 0,45%. Sono inoltre 1.418 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 2 casi (0,14%). Nella giornata odierna non si registrano decessi, i ricoveri nelle terapie intensive scendono a 2 mentre quelli in altri reparti calano a 8.

VALLE D'AOSTA - Nessun decesso e un nuovo contagio da Covid 19 in Valle d' Aosta che porta il totale delle persone colpite da virus da inizio epidemia a 11.662. I dati sono contenuti nel bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. I casi positivi attuali sono 81, - 9 rispetto a ieri, di cui due ricoverati in ospedale e 79 in isolamento domiciliare. Nessun paziente è ricoverato in terapia intensiva.

 

 

Ultimo aggiornamento: 19:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA