Covid Italia, bollettino oggi 5 luglio 2021: 480 casi e 31 morti. Tasso di positività allo 0,6%

Lunedì 5 Luglio 2021
Covid Italia, bollettino oggi 5 luglio 2021: 480 casi e 31 morti. Tasso di positività allo 0,6%

Covid Italia, il bollettino di oggi lunedì 5 luglio 2021. Sono 480 contagiati, 31 morti e 1.582 guariti. Scendono terapie intensive (-6) e ricoveri (-27). 74.649 tamponi. Tasso di positività: 0,6% (+0,1%). 53.601.939 dosi di vaccino somministrate in totale. 

 

Covid Italia, i dati del bollettino

Sono 480 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia, in calo rispetto ai 808 di ieri, per un totale di 4.263.797 dall'inizio della pandemia. Sono 31 i decessi, in aumento rispetto ai 12 di ieri. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute sulla diffusione del Covid-19 in Italia. Quanto ai tamponi effettuati, oggi sono 74.640 rispetto ai 141.640 di ieri, con un rapporto positivi-tamponi che sale allo 0,64 per cento. Il numero degli attualmente positivi è di 43.531, in calo di 1.133 unità rispetto a ieri, mentre i dimessi/guariti sono 1.582 per un totale di 4.092.586 dall'inizio della pandemia. Sono 191 le persone ricoverate in terapia intensiva, sei in meno rispetto a ieri, mentre i ricoverati con sintomi sono 1.337. A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono il Lazio (83), la Campania (68), l'Emilia Romagna (58) e la Lombardia (51).

Toscana

È di 41 nuovi casi (età media in calo a 31 anni, la metà ha meno di 20 anni) e di otto morti in un giorno (età media 74,6 anni) nella prima domenica di luglio l'evoluzione del Covid in Toscana secondo il report della Regione. I nuovi deceduti sono tre a Firenze, uno a Prato (che supera le 600 unità, a 601), due a Pistoia, uno a Lucca, uno a Arezzo. Il totale delle vittime sale a 6.883 dall'inizio della pandemia. I nuovi casi rilevati sono lo 0,02% in più rispetto al totale del giorno precedente che raggiunge i 244.525 positivi totali al Coronavirus, mentre i guariti (91 nelle 24 ore) crescono dello 0,04% e raggiungono quota 236.133 (96,6% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 1.509 (-3,7% su ieri, dato sempre in discesa). Tra loro, i ricoverati sono 100 (cinque in più su ieri, +5,3%) di cui 15 in terapia intensiva (uno in meno). Gli altri 1.409 positivi sono in isolamento a casa con sintomi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (-63 su ieri, -4,3%). Inoltre ci sono 8.167 persone (-179 su ieri, -2,1%) isolate al domicilio, in sorveglianza attiva delle Asl perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Sardegna

Nove contagi e nessun decesso in Sardegna nelle ultime 24 ore. Salgono così a 57.309 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati dall'inizio dell'emergenza. In totale sono stati eseguiti 1.394.623 tamponi, per un incremento complessivo di 731, per un tasso di positività dell'1,2%. Il dato dei ricoveri ospedalieri segna 33 pazienti in area medica (-9 rispetto all'ultimo bollettino) e solo uno in terapia intensiva. Attualmente in Sardegna sono 2.280 le persone in isolamento domiciliare e 53.503 (+15) i guariti. Sul territorio, dei 57.309 casi positivi complessivamente accertati, 15.024 (+5) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.704 (+1) nel Sud Sardegna, 5.168 a Oristano, 10.965 a Nuoro, 17.434 (+3) a Sassari.

Puglia

Oggi lunedì 5 luglio in Puglia sono stati registrati 15 casi su 3.782 test per l'infezione da Covid-19, con una incidenza dello 0,39%. I nuovi positivi sono 9 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Brindisi, 1 in provincia di Bari; 1 residente fuori regione è stato riclassificato e attribuito. Non sono stati registrati decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.701.954 test e sono 2.607 i casi attualmente positivi. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 253.511 e sono 244.260 i pazienti guariti.

Marche

Sono solo 4 i positivi rilevati nelle Marche dopo l'exploit di contagi registrato nei giorni scorsi (ieri erano 41), in particolare nel sud della regione. Un numero bassissimo che però è legato anche a quello delle nuove diagnosi: appena 341, rapporto positivi/testati 1,2%. Non ci sono casi nelle province di Macerata, Fermo e Ascoli Piceno, mentre sono stati registrati 1 caso nella provincia di Ancona, 1 in quella di Pesaro Urbino e 2 fuori regione. Secondo il Servizio Sanità della Regione Marche, «nelle ultime 24 ore sono stati testati 755 tamponi: 341 nel percorso nuove diagnosi (di cui 114 screening con percorso Antigenico) e 414 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 1,2%)». I 4 nuovi casi comprendono 1 soggetto sintomatico e 3 contatti stretti di casi positivi. Nel percorso Screening su 14 test antigenici effettuati non sono stati rilevati soggetti positivi (da sottoporre al tampone molecolare).

Campania

Sono 68, nelle ultime 24 ore, i casi positivi in Campania su 1.494 tamponi molecolari esaminati. Ieri il tasso di contagio era pari all'1,91%, oggi risale al 4,55% ma con un minor numero di test. Secondo i dati dell'Unità di crisi della Regione Campania, si registrano 6 vittime nelle ultime 48 ore e dieci decedute in precedenza ma registrate ieri. Negli ospedali cala a 17 (- 2) il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, in aumento quelli di degenza che oggi sono 221 (211 in precedenza)

Veneto

Sono 45 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, che portano il totale dei casi a 425.699; nessun decesso è stato riscontrato, lasciando il totale a 11.619 vittime. Il dato emerge dal bollettino regionale. Sono in aumento anche gli attuali positivi, registrati a 4.606 (+36); scendono invece i dati clinici, con 238 ricoverati in area non critica - dato invariato - e 13 (-1) in terapia intensiva.

Calabria

Nessun nuovo decesso e 11 positivi riscontrati nelle ultime 24 ore in Calabria, ieri erano 24. Pochi i tamponi, solo 719, e tasso di positività all'1,53. Crescono di 4 unità i ricoverati nei reparti di cura (55). Resta ancora stabile il numero dei pazienti in terapia intensiva (6). In isolamento domiciliare ci sono 274 soggetti in meno (2.820) mentre i guariti sono 281 in più (64.982).Gli attualmente positivi sono 2.881 (-270). Dai dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid 19 comunicati comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione, ad oggi, il totale dei tamponi eseguiti è pari a 941.198 mentre le persone risultate positive al Coronavirus sono 69.093. Territorialmente, dall'inizio della pandemia, i casi positivi sono così distribuiti: Catanzaro: Casi attivi 64 (10 in reparto, 1 in terapia intensiva, 53 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 10194 (10050 guariti, 144 deceduti); Cosenza: Casi attivi 2376 (24 in reparto, 4 in terapia intensiva, 2348 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 20729 (20172 guariti, 557 deceduti); Crotone: Casi attivi 57 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 53 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 6518 (6417 guariti, 101 deceduti); Reggio Calabria: Casi attivi 194 (13 in reparto, 1 in terapia intensiva, 180 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 22903 (22567 guariti, 336 deceduti); Vibo Valentia: Casi attivi 38 (4 in reparto, 0 in terapia intensiva, 34 in isolamento domiciliare); Casi chiusi 5526 (5434 guariti, 92 deceduti).

Piemonte

L'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 15 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 1 dopo test antigenico), pari allo 0,1 % di 11.341 tamponi eseguiti, di cui 8.443 antigenici. Dei 15 nuovi casi, gli asintomatici sono 7 (46,7%). I casi sono 5 di screening, 8 contatti di caso, 2 con indagine in corso, nessuno dia in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali sia in ambito scolastico e 15 tra la popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 367.087, di cui 29.607 Alessandria, 17.500 Asti, 11.535 Biella, 52.959 Cuneo, 28.279 Novara, 196.470 Torino, 13.749 Vercelli, 12.986 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.503 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.499 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Lazio

Oggi su oltre 5mila tamponi nel lazio (-879) e oltre 4mila antigenici per un totale di oltre 9mila test, si registrano 83 nuovi casi positivi ( = ), 5 decessi (+3), i ricoverati sono 155 ( = ). I guariti sono 71, le terapie intensive sono 36 (-1). Il rapporto tra positivi e tamponi è allo 1,5% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,8%. I casi a Roma città sono a quota 56.

Ultimo aggiornamento: 6 Luglio, 07:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA