Coronavirus e integratori alimentari, Iss: «Sbagliato usarli per curarsi, potenzialmente pericoloso»

Mercoledì 24 Giugno 2020
Coronavirus e integratori alimentari, Iss: «Sbagliato usarli per curarsi, potenzialmente pericoloso»

Utilizzare gli integratori alimentari come cura contro il Coronavirus? Per l'Iss è sbagliato. Gli integratori alimentari «possono essere usati per migliorare lo stato di benessere dei soggetti sani», ma «il loro utilizzo a scopo terapeutico» contro il Sars-Cov-2 «è improprio e potenzialmente pericoloso per la salute. Ciò è ancora più vero nei confronti di una malattia nuova come il Covid-19».

Ricciardi: «Il virus tornerà in autunno, portato dai giovani. Pandemia finita con 40 giorni consecutivi a zero contagi»

Coronavirus Italia, virologo Pregliasco: «I migliori dati dall'inizio della pandemia, la situazione tiene»

A mettere in guardia è il rapporto dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss) «Integratori alimentari o farmaci? Regolamentazione e raccomandazioni per un uso consapevole in tempo di Covid-19». Nell'ambito dell'emergenza coronavirus, avvertono gli autori, «a fronte della mancanza di terapie, le numerose proposte di utilizzo degli integratori alimentari hanno creato una forte aspettativa da parte della popolazione». Aspettativa che però «non presenta riscontri oggettivi sia in merito all'efficacia (che necessita di essere studiata in sperimentazioni cliniche) che alla sicurezza d'uso».

Nel rapporto sono fornite anche raccomandazioni per un uso consapevole ed informato di questi prodotti: innanzitutto è bene «diffidare» di integratori reperibili su internet e «propagandati per proprietà ed effetti miracolosi sulla salute». Prima della loro assunzione si consiglia di consultare il medico se non si è in buona salute o se si è in trattamento con farmaci, per evitare possibilità di interazioni. In qualsiasi caso, non devono essere assunti per periodi prolungati né in dosi superiori a quelle consigliate e comunque «non devono mai essere intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata».

 

Ultimo aggiornamento: 15:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci