Coronavirus Italia, virologo Pregliasco: «I migliori dati dall'inizio della pandemia, la situazione tiene»

Martedì 23 Giugno 2020
Il virologo Pregliasco: «I migliori dati dall'inizio della pandemia, la situazione tiene»

Il virologo dell'università degli Studi di Milano, Fabrizio Pregliasco commenta il bollettino del coronavirus di oggi e dice: «Sono il risultato migliore di sempre, anche in Lombardia con pochissimi casi, molti dei quali determinati in Regione per le indagini sierologiche quindi riguardanti soggetti non sintomatici, riscontrati a posteriori. Anche se i tamponi fatti non sono tantissimi, siamo di fronte a una situazione che si conferma positiva nonostante le aperture che via via si succedono e che comunque non devono farci abbassare la guardia nel prossimo futuro». Il virologo, poi, anche riguardo alle regioni, soprattutto del Sud, dove cominciano ad esserci dei primi afflussi di turisti, osserva che «i dati sono bassissimi, quindi la situazione sta tenendo».

Virus, Pregliasco: «Oscillazioni nel numero di casi, non mollare con i tamponi. Sempre più focolai localizzati»

Coronavirus Italia, Pregliasco: la grande ondata sta finendo, resta "fuocherello" in Lombardia

Il virologo Pregliasco: «Il calcio può ripartire e da luglio possibile un po' di pubblico»

 

Ultimo aggiornamento: 20:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA