Cartomante rapinata nel cuore di Trastevere, aggredita e derubata di 500 euro. La donna finisce in ospedale

Il bandito ha atteso che fosse sola: calci e pugni

Domenica 14 Novembre 2021 di Marco De Risi
Cartomante rapinata nel cuore di Trastevere, aggredita e derubata di 500 euro. La donna portata in ospedale

A notte fonda è stata aggredita da uno sconosciuto quando ancora aveva il banchetto aperto con sopra le carte. Lei è una cartomante di 59 anni, molto conosciuta in zona, e la brutale aggressione, a scopo di rapina, si è verificata su un tratto di via della Paglia, nel cuore di Trastevere a due passi dalla Basilica di Santa Maria in Trastevere.
Un fatto grave che evidenzia l'ennesima violenza contro una donna sola ed indifesa che non ha potuto fare nulla contro il suo aggressore più forte fisicamente di lei.

Cartomante rapinata, ecco la vicenda

 

Erano le 3 di notte quando si è verificata la rapina. La cartomante stava finendo il suo lavoro con un ultimo cliente. Il rapinatore ha aspettato che la cartomante fosse sola per colpirla. L'ha presa a calci e a pugni costringendola a darle i soldi che aveva, circa 500 euro. Durante il pestaggio lei è caduta ed ha sbattuto la testa che le ha prodotto una leggera amnesia. Sul posto è accorsa un'ambulanza che l'ha trasportata al vicino ospedale. Quando la cartomante è entrata al pronto soccorso è stata giudicata un codice giallo, quindi non gravissima. I medici le hanno riscontrato delle ecchimosi alla testa e sulle braccia.

Roma, a Trastevere calci e pugni a un coetaneo: denunciati tre minorenni

Roma, baby gang picchia e rapina romeno a Vigna Clara. I tre ragazzini arrestati in lacrime


IL RACCONTO
«Non saprei dire chi sia stato ad aggredirmi. Non ho neanche fatto in tempo a vederlo in faccia che già mi aveva picchiato e fatto rovinare in terra. Forse parlava italiano». Sono gli agenti del commissariato Trastevere ad indagare sulla vicenda. Gli stessi agenti che hanno individuato i responsabili di un'aggressione qualche giorno fa. I poliziotti stanno lavorando sulla telecamere della zona con la speranza che il rapinatore sia stato ripreso.
La cartomante è di origini greche anche se sono anni che vive a Roma e parla perfettamente l'italiano. Quindi, non c'è voluto l'aiuto di un'interprete per sentirla da parte degli investigatori. «Sono anni che lavoro a Trastevere - ha spiegato la vittima agli agenti - ma non mi era mai capitata una così grave. Non mi era capitato mai niente di male. È da un pò che Roma non è più la stessa ed è una città sempre più insicura. Basta lavorare per strada per accorgersene».

Roma, a Trastevere una maxi-rissa: «Io, picchiato al grido di “sporco bianco”»


Sempre a Trastevere si sono verificate diverse rapine a passante durante la movida notturna. Un ventenne, qualche giorno fa, è stato accerchiato da individui più grandi di lui che l'hanno rapinato del cellulare e del portafogli. Alcuni minorenni in compagnia di maggiorenni hanno aggredito un minore solo per il gusto di umiliarlo davanti la sua ragazza. L'hanno preso a calci e pugni. C'è stato il tempestivo intervento di una pattuglia del commissariato Trastevere che è riuscita a bloccare i violenti e ad assicurarli alla giustizia.
 

Ultimo aggiornamento: 15 Novembre, 09:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA