Fico, Pd spaccato. Martina: ok confronto. Orfini e Marcucci: non ci sono le condizioni

PER APPROFONDIRE: m5s, pd, roberto fico
Il mandato a Fico scuote il Pd
Pd ancora più spaccato dopo l'incarico esplorativo al presidente della Camera Roberto Fico per verificare su esistono le condizioni per un governo sotenuto da dem e Movmento 5 stelle.

Martina. «Ci confronteremo con il presidente Fico con spirito di leale collaborazione secondo il mandato conferitogli dal presidente Mattarella», ha detto il segretario dem, Maurizio Martina. «Lo faremo con serietà e coerenza a partire da una questione fondamentale e prioritaria: la fine di ogni ambiguità e di trattative parallele con noi e anche con Lega e centrodestra. Per rispetto degli italiani, dopo 50 giorni di tira e molla, occorre su questo totale chiarezza». 

Orfini. «Ascolteremo ovviamente con rispetto e attenzione Fico, con rispetto sia per lui che per la funzione che rappresenta. Ma il mio parere resta quello dei giorni scorsi: eravamo, siamo e resteremo alternativi ai Cinque Stelle per cultura politica, programmi e idea della democrazia. Quindi non ci sono le condizioni per un accordo politico tra Pd e M5s. L'abbiamo sempre detto e lo ribadiamo nel merito». Lo dice il presidente Pd Matteo Orfini. 

Marcucci. «Non ci sono le condizioni minime per una maggioranza politica tra Cinque Stelle e Pd. Ascolteremo il presidente Fico con la dovuta attenzione, ma per noi le distanze sul programma restano molto marcate». Lo afferma il capogruppo del Pd a palazzo Madama Andrea Marcucci. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 23 Aprile 2018, 19:45






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Fico, Pd spaccato. Martina: ok confronto. Orfini e Marcucci: non ci sono le condizioni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti