M5S, Fraccaro: «Il contratto è solo un testo base, Di Maio rimane il nostro candidato premier»

Verso il mandato esplorativo a Roberto Fico
Messaggini e raccomandazioni da mamma premurosa. Così il questore della Camera Riccardo Fraccaro commenta il mandato esplorativo che il presidente di Montecitorio si accinge a compiere. «Fico avrà tutto il nostro sostegno e il nostro apprezzamento, ma il nostro candidato premier è e resterà Luigi Di Maio così come deciso da 11 milioni di italiani», dice Fraccaro ai cronisti uscendo da Montecitorio.

«Salvini deve decidere: il nostro contratto alla tedesca per un governo di cambiamento ha due interlocutori possibili: o la Lega o il Partito Democratico. Se Salvini vuole rimanere attaccato a Forza Italia e Silvio Berlusconi è una libera scelta e se ne assumerà le responsabilità di fronte al Paese», ha aggiunto.

Sul contratto alla tedesca pubblicato sul blog delle Stelle Fraccaro ribadisce che è un primo testo, sucettibile quindi di altre modifiche come peraltro è già accaduto per il programma votato online e cambiato dopo il 4 marzo.

«Questo è solo il testo base, da cui individuare le sinergie tra i partiti, poi le parti politiche individueranno ed inseriranno le loro priorità», dice Fraccaro confermando che il testo è ancora un contenitore semivuoto. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 23 Aprile 2018, 16:23






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
M5S, Fraccaro: «Il contratto è solo un testo base, Di Maio rimane il nostro candidato premier»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti