Mercoledì 19 Aprile 2017, 00:00

«Suscitare allarmismi crea solo confusione»

«Suscitare allarmismi  crea solo confusione»
Cvs con frequenza settimanale effettua controlli per verificare i livelli di concentrazione di Pfas. I livelli non sono a zero, ma abbondantemente al di sotto del limite fissato dall'Istituto europeo per la sicurezza alimentare a 3mila nanogrammi litro per il Pfoa e 300 nanogrammi per litro per il Pfos, nonché dei cosiddetti valori obiettivo fissati dall'Istituto Superiore di Sanità in 500 nanogrammi per litro per il Pfoa, di 30 per il Pfos e di 500 per gli altri Pfas: alla centrale di Lonigo i valori registrati a marzo erano di 79...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Suscitare allarmismi crea solo confusione»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER