Giovedì 15 Agosto 2019, 00:00

Muore dissanguato per le iniezioni di eparina, aperta un'inchiesta

PER APPROFONDIRE: dissanguato, morto, ospedale, padova
Muore dissanguato per le iniezioni di eparina, aperta un'inchiesta
PADOVA - L'ottantunenne è morto dissanguato. Sono state le iniezioni di Eparina, che avevano il compito di rendergli il sangue più fluido, ad ucciderlo. Ma due ricoveri in ospedale e i tentativi dei sanitari non sono riusciti a salvarlo. Walter Torresin, residente in città, in via Dell'Orione 12, è morto l'8 agosto. Il pubblico ministero Roberto Piccione ha aperto un'inchiesta sulla morte dell'ottantunenne. C'è un esposto presentato dall'avvocato Simona Buda per conto del figlio della vittima, Nicola Torresin, residente a Vigodarzere. Il sostituto procuratore Piccione ha ordinato l'autopsia.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Muore dissanguato per le iniezioni di eparina, aperta un'inchiesta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-08-15 18:25:09
L'Eparina serve per FLuidificare iL SanGue NoN per LevarLo...