Domenica 17 Febbraio 2019, 00:00

Si studia l'iter alle Camere E Bressa smentisce Renzi

Si studia l'iter alle Camere  E Bressa smentisce Renzi
IL PROCEDIMENTOROMA «Tutto cominciò il 16 maggio del 2016 con una lettera dell'allora ministro Enrico Costa in risposta al governatore del Veneto Luca Zaia, che chiedeva di fare il referendum». A ricordare come prese il via l'iter del regionalismo differenziato che ora sta spaccando la maggioranza è Gianclaudio Bressa, senatore Pd e sottosegretario agli Affari regionali e autonomie nei governi Renzi e Gentiloni. Bressa risponde all'ex premier Matteo Renzi che ieri ha preso le distanze dalle intese sulle Autonomie regionali («È un...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Si studia l'iter alle Camere E Bressa smentisce Renzi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER