Lunedì 26 Agosto 2019, 00:00

IL RETROSCENA
ROMA Il tutti a casa, tranne uno è possibile venga pronunciato

IL RETROSCENAROMA Il tutti a casa, tranne uno è possibile venga pronunciato questa sera dopo l'incontro tra Nicola Zingaretti e Luigi Di Maio. L'uno che resta alla fine potrebbe essere proprio Giuseppe Conte, il presidente del Consiglio che ha chiuso a doppia mandata l'esperienza di governo con la Lega di Matteo Salvini, ma che ora è pronto a guidare un governo nuovo di zecca. Perchè il nuovo esecutivo non appaia come un Contebis, ma un Conte2, il Pd pretende venga azzerata la compagine ministeriale. Non quindi una sorte di rimpastone con...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
IL RETROSCENA
ROMA Il tutti a casa, tranne uno è possibile venga pronunciato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER