Sabato 12 Ottobre 2019, 00:00

Carcere agli evasori, è scontro norme fuori dal decreto fiscale

IL RETROSCENAROMA Nessuno, né tantomeno Nicola Zingaretti e Dario Franceschini, vuole apparire per quello che difende gli evasori. Anzi. Ma a quarantott'ore del varo del decreto fiscale previsto per lunedì il Pd, giocando di sponda con Leu e perfino con Matteo Renzi per una volta d'accordo con gli ex compagni di partito, stoppa il giro di vite voluto dal Guardasigilli 5Stelle, Alfonso Bonafede, e benedetto dal premier Giuseppe Conte. Tutto rinviato: l'inasprimento delle pene e il carcere per chi non paga le tasse o cerca di imbrogliare...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Carcere agli evasori, è scontro norme fuori dal decreto fiscale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER