Precipita dalla finestra e si sfracella dopo un volo di 12 metri: morto 61enne

Giovedì 13 Febbraio 2020 di Luca Pozza
La zona di viale Milano dove è avvenuto il fatto
VICENZA - Tragedia nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 13 febbraio, in viale Milano a Vicenza, a poche centinaia di metri dalla stazione ferroviaria. Un vicentino di 61 anni è precipitato dalla finestra del quinto piano della sua abitazione, finendo sulla pensilina dell'edificio dopo un volo di 12 metri. Per lui non c'è stato nulla da fare: è morto sul colpo.

A dare l'allarme sono stati alcuni vicini, che hanno sentito il forte colpo. Sul posto sono giunte le pattuglie della Polizia di Stato e i vigili del fuoco, oltre ad un'ambulanza del Suem 118, i cui sanitari non hanno potuto che confermare il decesso.

Nell'alloggio di viale Milano sono al lavoro i poliziotti della Squadra Volanti, che in queste ore stanno ora cercando di ricostruire l'accaduto e di scoprire le cause della tragedia: per ora non si esclude alcuna pista. Secondo le informazioni raccolte in zona l'uomo ha perso la madre nei mesi scorsi e questo lutto l'avrebbe reso particolarmente fragile negli ultimi tempi.

  Ultimo aggiornamento: 19:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA