Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Michele Merlo, morto un anno fa di leucemia fulminante: evento in memoria allo stadio di Rosà

Tutto esaurito la partita di beneficenza tra Play2Give e l'associazione solidale Romantico Ribelle, che si terrà stasera alle ore 20.30, presso lo Stadio Comunale di Rosà (via Monsignore Filippi, 11), in provincia di Vicenza

Lunedì 6 Giugno 2022
Michele Merlo, morto un anno fa di leucemia fulminante. «Poteva salvarsi». Stasera l'evento in sua memoria

VICENZA - In ricordo di Michele Merlo, il cantautore scomparso un anno fa di leucemia fulminanteLo stadio che quasi un anno fa aveva ospitato i funerali di Michele si tinge a festa per una serata di musica e calcio, in cui saranno coinvolti tanti artisti, anche in collegamento streaming da un palco. Registra il tutto esaurito la partita di beneficenza tra Play2Give e l'associazione solidale Romantico Ribelle, che si terrà stasera alle ore 20.30, presso lo Stadio Comunale di Rosà (via Monsignore Filippi, 11), in provincia di Vicenza. 

Chi era Michele Merlo

Musicista e cantautore classe 1993, è stato lanciato da Amici con il nome di Mike Bird. Dopo un provino non superato a x Factor, la fama del giovane 28enne di Marostica, in provincia di Vicenza, arriva grazie al talent di Maria de Filippi nell'edizione del 2017. Inizialmente fece parte della squadra bianca capitanata da Morgan, che però poco dopo lasciò il programma per le discussioni con i ragazzi e la produzione e venne sostituito da Emma Marrone. Nella scuola Michele ebbe anche una storia con un'altra allieva, la giovane Shady. Mike, che tra i suoi riferimenti musicali ha sempre avuto il genere indie a partire da nomi come Kings of Leon, Arctic Monkeys e Jeff Buckley, era stato eliminato dal talent show in semifinale. Nel 2020 il cantautore si era trasferito in Inghilterra per proseguire i suoi studi musicali e nello stesso anno provò ad entrare in sanremo Giovani ma non venne preso. Nel 2020 ha pubblicato "Cuori stupidi", suo primo album tutto in italiano nonché il primo pubblicato con il suo vero nome. 

 

Il dolore del papà e l'inchiesta

Un dolore che durerà per sempre e la consapevolezza devastante che la tragedia si poteva evitare. A un anno dalla scomparsa di Michele Merlo, in arte Mike Bird, cantante di Amici, il padre Domenico ha ricordato l'amato figlio alla trasmissione Verissimo davanti al microfono di Silvia Toffanin. È la prima volta che Domenico ha parlato in televisione dopo la morte del figlio. Il papà di Michele ha raccontato la loro vita familiare prima della tragedia: viveva a 5 km dalla casa dei genitori. Così il padre ha scoperto dei sintomi un po' in ritardo, quando erano in viaggio per accompagnare Michele alla registrazione del suo ultimo album: «Ha detto che si era già fatto vedere, pensavamo fosse solo un ematoma. Però per scrupolo gli ho detto di rientrare il prima possibile, così siamo andati al pronto soccorso dove ha spiegato i sintomi. Dopo 3-4 ore non stava bene, aveva mal di testa sintomi importanti. La sera di quel giorno si è fatto vedere dal medico di famiglia che ha trattato una gamba con ematomi sparsi ovunque. Io penso che lì siano stati sottovalutati sintomi chiarissimi, lo dicono anche i medici legali». Michele aveva in corso una leucemia fulminante. «Aveva una gamba nera dall'inguine ai piedi, aveva avuto mal di testa, sangue dal naso. Sarebbe bastata un'analisi del sangue per salvarlo». Una versione sostenuta anche dai medici legali che hanno dichiarato come sarebbe bastato un esame del sangue per salvarlo: «Aveva una probabilità dal 77% all’89% di guarire, in circa sei mesi, dalla malattia».

L'evento in suo ricordo

Registra già il tutto esaurito la partita di beneficenza tra Play2Give e l'associazione solidale Romantico Ribelle, che si terrà stasera alle ore 20.30, presso lo Stadio Comunale di Rosà (via Monsignore Filippi, 11), in provincia di Vicenza. La sfida sarà trasmessa in diretta Twitch sul canale Play2Give: a bordo campo, tra gli altri, Alice De Bortoli, Luca Abbrescia, Gigi Zini. Parallelamente sarà predisposto l'hashtag ufficiale dell'evento #romanticoribelle. Colonna sonora dell'evento è «Farfalle», brano inedito di Michele Merlo, pubblicato lo scorso 27 maggio, trasmesso in radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali. Agli ospiti già annunciati ZW Jackson, Riki, Moreno, Jacopo ET, Boosta, Enzuccio, Sergej, Il boss del freestyle, Thomas Bocchimpani, Alberto Bertoli, Federico Baroni e Paolo Vallesi si aggiungono ora Francesco Cicchella, Riccardo Aldighieri, Bugo, Tancredi, Rea, Andrea Pisani dei Panpers, Matteo Diamante, Federico Rossi e Blind. Non hanno voluto far mancare la loro presenza anche Sergio Pellissier, Fabio Viviani, Mimmo di Carlo e Stefan Schwoch ed Enrico Ruggeri, presidente della Nazionale Cantanti, che ha voluto così suggellare il binomio tra Play2Give e Nazionale Cantanti. Presente all'evento in qualità di Testimonial, Manuel Bortuzzo, il giovane nuotatore triestino rimasto invalido a seguito di un colpo d'arma da fuoco a Roma, simbolo del non perdersi d'animo e di reazione ai gravi problemi della vita con coraggio e determinazione. Particolarmente toccante, prima della partita, si annuncia la performance canora di Alberto Bertoli, figlio di Pierangelo, sulle note di «A muso duro», popolare brano prodotto dal padre nel 1979 e riproposto da Michele nella sua avventura ad Amici. L'incasso della partita sarà devoluto alla Fondazione Città della Speranza Onlus per sostenere i progetti di ricerca ed assistenza alle malattie pediatriche e all'Associazione Romantico Ribelle, nata con lo scopo di tenere vivo il ricordo di Michele, ma anche di far conoscere la sua arte, il suo forte desiderio di verità e le sue battaglie tese a rendere merito agli artisti emergenti.

Video

Ultimo aggiornamento: 7 Giugno, 11:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci