Ferrari e altre auto di lusso rubate in Svizzera ritrovate a Vicenza con false targhe italiane

Lunedì 15 Novembre 2021
Ferrari e altre auto di lusso rubate in Svizzera ritrovate a Vicenza con false targhe italiane

VICENZA - Un cittadino serbo residente a Vicenza è stato denunciato per ricettazione e riciclaggio di auto di alta gamma, nell'ambito di un'indagine della Polizia Stradale di Vicenza e del Veneto, assieme alla Squadra Mobile della Questura berica e in collaborazione con il Servizio Contro il Crimine Organizzato divisione furti auto della Repubblica di Serbia, che ha portato inoltre al recupero di una Ferrari 458 e una Nissan GT-R, del valore di 300 mila euro, che qualche giorno fa erano state rubate in territorio svizzero. Giovedì scorso è giunta la segnalazione dalla Polizia serba della possibile presenza nel vicentino di tre vetture d'alta gamma rubate.

Sono stati così svolti appostamenti nei luoghi abitualmente frequentati da cittadini provenienti dall'area balcanica, quindi sono stati pedinati alcuni cittadini serbi. Due delle tre auto sono state rinvenute nel quartiere San Lazzaro di Vicenza, non distanti l'una dall'altra, nei parcheggi di due abitazioni private. Sulla Ferrari erano state applicate delle false targhe italiane. Sono in corso indagini finalizzate al rinvenimento della terza vettura e all'identificazione dei presunti complici. 

Ultimo aggiornamento: 19:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA