80enne sbaglia strada in auto: ritrovato dopo una notte a Fumane

Domenica 10 Gennaio 2021

VERONA - È stato rintracciato alle 16,30 di oggi, dall'elicottero dei vigili del fuoco, l'80enne che ieri sera era disperso in auto dopo aver sbagliato strada. L'anziano doveva tornare ieri pomeriggio da Albisano a Verona, alla guida della sua vettura, ma ha imboccato una strada diversa perdendo l'orientamento e, preso dal panico, ha vagato senza più riuscire a trovare la strada di casa.

Da subito l'uomo aveva contattato telefonicamente la figlia informandola dei fatti e dando alla stessa indizi confusi sulla propria posizione tanto da non permettere ai famigliari di poterlo raggiungere. Verso sera si erano persi i contatti telefonici con l'uomo e subito era scattato l'allarme ai Carabinieri. Oggi le indagini effettuate dai militari, attraverso le visualizzazioni delle telecamere, hanno individuato l'auto dell'uomo che si dirigeva verso le colline della Valpolicella. Alle 15,30 è scattato il piano di ricerca, con i vigili del fuoco di Verona, con 1 squadra e 2 mezzi, che si sono recati in zona Valpolicella. Allertato anche il reparto volo dei vigili del fuoco che, alle 15,40, da Venezia è entrato in azione con l'elicottero, per effettuare dei passaggi di controllo sulle colline veronesi.

Alle 16,30, durante un sorvolo è stata individuata l'auto del malcapitato in zona Via Santuario nel Comune di Fumane. Un vigile si è calato con il verricello a terra ed ha trovato l'uomo, in stato confusionale, seduto per terra accanto alla sua auto. Dopo le prime verifiche sullo stato di salute da parte dei soccorritori l'uomo è stato elitrasportato a valle dove ad attenderlo vi era personale sanitario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA