Verona. Attori stranieri insultati con frasi razziste dal titolare del B&b

PER APPROFONDIRE: attori, insulti, razzismo, verona
Verona. Attori stranieri insultati con frasi razziste dal titolare del B&b (Foto di stinne24 da Pixabay)
VERONA - Due attori, un uomo e una donna arrivati a Verona per partecipare a uno spettacolo organizzato da gruppi missionari locali, sono stati offesi con frasi razziste e rischiato l'aggressione dal titolare del B&B dove alloggiavano.

L'episodio, avvenuto nell'Est veronese, viene denunciato oggi in una nota congiunta dalle segreterie provinciali di Cgil, Cisl e Uil. «Nell'esprimere solidarietà e vicinanza - scrivono i sindacati - osserviamo con preoccupazione come la convivenza fra cittadini italiani e stranieri stia diventando più complessa a causa di un'eccessiva paura gonfiata dai mezzi di comunicazione e da pessimi esempi di come si convive in una democrazia di un paese civile. Specialmente dalla politica che alimenta le paure e legittima comportamenti intolleranti verso i più poveri solo per aumentare il consenso elettorale. Senza responsabilità e deresponsabilizzando a sua volta anche gli autori di questi gesti. Ogni giorno noi viviamo invece esempi positivi nei luoghi di lavoro, dove la convivenza e l'integrazione di culture, lingue, religioni, avviene con rispetto e normalità. Anzi, spesso c'è comprensione verso i migranti perché le lavoratrici e i lavoratori italiani hanno a loro volta i figli all'estero per motivi di studio ma soprattutto per il lavoro di qualità che non trovano in Italia», concludono.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 6 Agosto 2019, 18:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Verona. Attori stranieri insultati con frasi razziste dal titolare del B&b
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2019-08-07 12:51:12
... nato in italia quando era ancora italia. nessuno gli ha mai chiesto se voleva vivere a lagos o in nigeria.. il tradito è colui che ha dovuto subire l'invasione.. il responsabile.. la storia ce lo dirà, anche se già si sa..
2019-08-07 11:10:55
Purtroppo questo è il Veneto.
2019-08-07 09:55:28
....a parte che molti stranieri ,a parte il colore della pelle.....si comportano a volte e sempre piu' frequentemente......come orde di animali...perche' in questo bel paese.....tutto e' permesso e tutto e dovuto....!
2019-08-07 09:49:19
E basta. Se uno straniero e magari di colore si comporta in modo maleducato e lo si riprende, subito a dire razzisti. Ma del perche il titolare ha insultato questi non si dice. O e un benemerito imbecille e lo ha fatto gratuitamente o aveva i suoi motivi. E forse il fatto che fossero stranieri non centrava nulla. Io incomincio a stufarmi di questo modo di valutare le cose. I sindacati poi, se si occupassero dei lavoratori, farebbero il loro lavoro, ed invece fanno solo politica.
2019-08-06 21:10:27
"spesso c'è comprensione verso i migranti perché.... le lavoratrici e i lavoratori italiani hanno a loro volta i figli all'estero per motivi di studio..." e aggiungerei, se vogliamo dirla tutta, che gli italiani all'estero hanno un comportamento BEN DIVERSO dai migranti che vengono in Italia..