Prende il sole in bikini, turista multata.
Daspo a finte dipendenti della Regione

PER APPROFONDIRE: bikini, daspo, turista, venezia
foto di repertorio
VENEZIA - Prendeva il sole in bikini all'interno dei Giardini Papadopoli di Venezia, a pochi passi da Piazzale Roma. Per questo motivo, una turista canadese di 23 anni, sorpresa dalla Polizia urbana, si è vista comminare una multa da 250 euro. Gli agenti della municipale hanno così applicato l'articolo 30 del nuovo Regolamento di polizia e sicurezza urbana comunale, approvato di recente dal Consiglio comunale lagunare, che prevede sanzioni per i visitatori "cafoni" del centro storico.

TRUFFA SVENTATA La Polizia locale ha applicato inoltre, sempre applicando il nuovo Regolamento, due «Daspo urbano» nei confronto di due cittadine romene di 21 e 27 anni, bloccate in campo dei Tolentini mentre fingevano di raccogliere firme e soldi per una fantomatica associazione internazionale per bambini poveri. Le due giovani, per rendere la messinscena più credibile, si accreditavano come dipendenti della Regione Veneto. Per entrambe, al termine degli accertamenti, è scattato l'ordine di allontanamento dal centro storico, cui si aggiunge il pagamento di sanzioni per un totale di 450 euro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 26 Giugno 2019, 17:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Prende il sole in bikini, turista multata.
Daspo a finte dipendenti della Regione
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2019-06-27 08:09:33
forti con i deboli e deboli con i forti!
2019-06-27 07:50:11
Tutte hanno pagato regolarmente la multa,vero ?
2019-06-27 05:38:03
Facile multare giovani piacenti ed innoffensive.Cosi' si dimostra solerzia e si staccano fogli dal blocchetto.Se invece si sono sfilate pro qualche "Pride "allora si lasciacorrere ben di piu'o si fornisce autorizzazione a tutto..
2019-06-26 23:57:12
Eddai, capirei un topless in piazza S.Marco, ma il bikini di una 23enne in un giardino. Gia' che c'erano, potevano prescrivere direttamente il burqa...
2019-06-26 21:02:12
queste notizie sono sempre rassicuranti... i nostri eroi vegliano su di noi